Jump Force: il Super Saiyan Blue di Goku sarà giocabile

Pubblicato il 18 Settembre 2018 alle 18:00

Bandai Namco Entertainment conferma la presenza della trasformazione divina per Goku all’interno di Jump Force.

Jump Force sarà il picchiaduro per eccellenza che unirà in un unico grande contesto di battaglia i guerrieri nati e divenuti famosi attraverso le pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha) e, come noto ormai, tra questi vi è uno degli eroi e salvatori più amati e influenti di sempre, ovvero Son Goku proveniente dalle pagine della serie manga Dragon Ball di Akira Toriyama.

Goku sarà un personaggio giocabile e sarà selezionabile in forma base e lo si potrà evolvere, come visto dai tanti gameplay mostrati fino ad ora, nella tipica modalità del Super Saiyan, ma non solo!

Difatti, attraverso i propri profili ufficiali social, Bandai Namco Entertainment ci informa che l’utente nel corso della battaglia potrà evolvere anche nella sua più recente trasformazione apparsa nelle serie “Super” di Dragon Ball, ossia nel Super Saiyan Blue. La trasformazione dai capelli blu consente al Saiyan di evolvere il Super Saiyan God (capelli rossi) al primo livello. Eccolo di seguito in questa key visual accompagnato da Rufy (Gear 4th) e Naruto Uzumaki (Modalità Kurama accompagnata dal potere dell’Eremita delle 6 Vie della Trasmigrazione):

Tuttavia, in seguito ad un chiarimento con un utente, Bandai Namco Entertainment specifica che il Super Saiyan Blue di Goku non vanterà uno spazio tutto per sè nel roster dei personaggi giocabili, ma sarà un’evoluzione del personaggio di Goku da evocare in combattimento.

Negli ultimi giorni Bandai Namco Entertainment ha annunciato che Yugi Muto, il protagonista del celebre Yu-Gi-Ho!, è il nuovo personaggio giocabile del gioco. In più, secondo gli ultimi rumor, il videogioco potrebbe uscire a febbraio 2019.

I personaggi giocabili fino ad ora confermati sono: Goku, Freezer, Naruto, Sasuke, Monkey D. Rufy, Zoro, Ichigo Kurosaki, Rukia Kuchiki, Sōsuke Aizen, Gon Freecss, Hisoka Morow, Sanji Vinsmoke, Barbanera (Marshall D. Teach), Sabo, Vegeta e Yugi. Nonostante siano apparsi Light Yagami e Ryuk i personaggi di Death Note non saranno giocabili. Tantissimi personaggi provenienti dalle pagine di Weekly Shonen Jump, in particolare coloro i quali non hanno avuto modo di brillare nei roster dei precedenti titoli, saranno confermati nel gioco, ma ancora non sappiamo quali.

Prodotto da Spike Chunsoft, JUMP FORCE include i più celebri franchise manga e anime, inclusi  DRAGON BALL Z, ONE PIECE, NARUTO e tanti altri. I giocatori potranno creare il loro tag team dei sogni selezionando 3 personaggi e lanciarsi in furiosi combattimenti in arene tratte dal mondo reale, come Time Square a New York o il Cervino sulle Alpi. Utilizzando l’Unreal Engine 4, JUMP FORCE porta tra noi questi titani della cultura pop giapponese rendendoli ricchi di dettagli realistici.

I più grandi eroi dei Manga e degli Anime uniscono le loro forze per salvare la Terra! JUMP FORCE è in arrivo per Xbox One, PlayStation 4 e PC con Goku, Luffy, Naruto e molti altri eroi e malvagi. Per la prima volta, la battaglia si sposta sulla Terra con arene super realistiche in tutto il mondo, come Times Square a New York City e il Monte Cervino.

Infine, ricordiamo, JUMP FORCE è in arrivo nel corso del 2019 per Xbox One, PlayStation 4 e PC con Goku, Luffy, Naruto e molti altri eroi e malvagi.

Articoli Correlati

Abbiamo visto alla Festa del Cinema di Roma i primi due episodi di Strappare lungo i bordi, l’attesissima serie animata...

18/10/2021 •

16:50

Elden Ring, il fantasy action-RPG sviluppato da FromSoftware Inc. e prodotto da BANDAI NAMCO Entertainment Inc., ha una nuova...

18/10/2021 •

16:35

Strappare Lungo i Bordi è la serie animata di Zerocalcare che debutterà su Netflix il 17 Novembre 2021, come abbiamo avuto modo...

18/10/2021 •

16:16