Ratchet & Clank: Insomniac Games svela le origini del gioco

Pubblicato il 16 Settembre 2018 alle 15:30

Ratchet & Clank dello sviluppatore Insomniac Games era in passato una delle più importanti IP di Sony.

Tuttavia, la serie (compresa la sua coppia iconica) non è stata sempre il franchise che tutti noi conosciamo e apprezziamo oggi.

No, era molto diversa e, mentre ne discuteva le origini, il CEO di Insomniac, Ted Price, l’ha definita “a hail mary” dello studio, sottintendendo, usando una terminologia da strada, che il gioco è nato in realtà da un precedente aborto.

“Ratchet e Clank è stato una specie di “Hail Mary” per noi”, ha detto Price a IGN. A quel tempo, lo studio stava uscendo dall’esperienza di Spyro, che amava, ma era pronto a passare oltre dato che il suo pubblico cresceva ed era maturato.

Così Insomniac ha lavorato su un nuovo progetto e quello che è venuto fuori è stato un gioco di avventura chiamato “Girl With A Stick“, caratterizzato da un mondo pieno di magia, bestie fantastiche e un tono più maturo e più oscuro.

Sony ha tuttavia respinto il gioco e il suo prototipo, sottolineando che forse la squadra avrebbe dovuto tornare a fare ciò su cui eccelleva: i platform.

Quindi, il team si mise a lavorare a qualcosa d’altro anche se Price era molto convinto della direzione intrapresa con il prototipo. Il suggerimento che ha dato inizio a Ratchet & Clank è nato da uno dei membri dello studio, Brian Hastings, che ha lanciato l’idea di “un piccolo personaggio che ha armi fantastiche e vola da un pianeta all’altro”. Questo è diventato il concetto-base del gioco, la base per il brainstorming, che ha prodotto molteplici idee su chi sarebbero stati i personaggi principali.

“Era una lucertola, ad un certo punto, era tipo un “Marvin il marziano”, che, penso, fosse una specie di ispirazione originale” ha detto Price”, e poi [Ratchet] è diventato un personaggio peloso, simile ad una volpe.”

“Clank era originariamente tre robot che si sarebbero uniti a parti diverse del corpo di Ratchet”, ha aggiunto Price, ma questo elemento è stato inevitabilmente eliminato poichè troppo difficile da realizzare nel gioco reale. E così Clank è stato trasformato in un robot solo ed “è diventato una sorta di zaino per Ratchet”, ovvero l’adorabile piccolo robot che tutti conosciamo e amiamo oggi.

L’ultimo titolo del franchise è stato il reboot per PS4.

Articoli Correlati

Pegasus Distribuzioni ha comunicato le uscite Goen dell’8 Ottobre 2021. Tra le novità in arrivo troviamo i nuovi volumi di...

27/09/2021 •

18:10

Quali sono le novità di Ottobre 2021 per Infinity Plus? Tra cinema e serie tv, scopriamole insieme! Infinity Plus: le novità di...

27/09/2021 •

17:45

Mercoledì 29 Settembre 2021 Italia 2 manderà in onda altri cinque episodi di Fire Force, dal manga omonimo dell’autore di...

27/09/2021 •

11:03