È morto Gary Friedrich, co-creatore di Ghost Rider

0
Lo scrittore Gary Friedrich, co-creatore di Ghost Rider su Marvel Spotlight #5 e Daimon Hellstrom, è scomparso martedì all’età di 75 anni

Tony Isabella ha pubblicato la seguente dichiarazione su Facebook di Roy Thomas, amico e collega di lunga data di Friedrich:

 

“Non entrerò nei dettagli, ma ho voluto ricordare che uno dei miei più vecchi e cari amici, Gary Friedrich, è scomparso la scorsa notte, per gli effetti del Parkison, che aveva avuto per diversi anni. Quello e la quasi totale perdita dell’udito lo avevano lasciato isolato negli ultimi anni, e sua moglie Jean può vederlo finalmente in pace. Come molti di voi sapranno, ha fatto un notevole lavoro per la Marvel tra la fine degli anni ’60 e ’70, e per la Charlton negli anni ’60, tra cui una run memorabile su SGT. FURY, dei periodi su CAPITAN AMERICA, DAREDEVIL, SHIELD e altri, e naturalmente la creazione del motociclista Ghost Rider per la Marvel. Conoscevo Gary da quando ero al college e lui frequentava ancora il liceo, quando è venuto a lavorare al Palace Theatre di Jackson, MO, e alcuni dei miei ricordi più felici dei nostri giorni insieme sono stati nella rock band da lui fondata intorno al 1962 e che è andata avanti per un paio d’anni”.

Gary Friedrich è nato a Jackson, Missouri, nel 1943. A metà degli anni ’60, Thomas, che era andato di recente a lavorare nella Grande Mela, contattò il suo vecchio amico. Friedrich (che non era legato da vincoli di parentela a Mike Friedrich, un altro fumettista dell’epoca) si trasferì a New York e iniziò a scrivere per Charlton Comics.

Dopo che Roy Thomas iniziò a lavorare per la Marvel, Stan Lee iniziò a passare alcuni dei suoi incarichi di scrittura a Thomas. Alla fine, ce n’erano troppi perché Thomas potesse gestirli da solo e iniziò ad aggiungere nuovi scrittori alla Marvel, tra cui Friedrich.

Dopo essere stato uno degli scrittori della società rivale di fumetti, Atlas/Seaboard Comics, che l’ex proprietario della Marvel Martin Goodman ha lanciato nel 1975, Friedrich lasciò i fumetti nel 1978. Tornò negli anni ’90 per scrivere Bombast per Topps Comics.

Negli ultimi anni, Friedrich è tornato alla ribalta per la sua causa contro Marvel del 2007 per i diritti ed i proventi su Ghost Rider, causa chiusa nel settembre del 2013 con un accordo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui