Wesley Snipes: nuove trattative con i Marvel Studios

0
Il personaggio di Blade potrebbe clamorosamente ritornare sul grande schermo.

La trilogia di Blade, realizzata tra il 1998 ed il 2004, ha imposto alla ribalta mondiale un character secondario dell’universo Marvel, reso celebre dalla performance dell’attore Wesley Snipes.

In un certo senso la trilogia di Blade è stata apripista per l’ascesa di personaggi non di primissimo piano della Casa delle Idee, i quali, nonostante abbiano avuto una vita editoriale pluridecennale attraverso i fumetti, sono riusciti a diventare noti soprattutto grazie alla loro presenza sul grande schermo (I Guardiani della Galassia ne sono l’esempio più clamoroso).

Ora, a creare un cortocircuito che intreccerebbe passato e presente sono arrivate le parole di Wesley Snipes, il quale, durante una recente intervista concessa in occasione dei vent’anni dall’uscita di Blade, avrebbe rivelato a Vice di essere in trattative con la Marvel per entrare nell’MCU.

“Abbiamo parlato di vari progetti, e c’è molto entusiasmo ed interesse reciproco. Tutto questo è favoloso- avrebbe dichiarato- Abbiamo creato due progetti che potrebbero inserirsi perfettamente all’interno del Marvel Cinematic Universe, e quando le persone scopriranno di cosa si tratta, credo che faranno fatica a scegliere quale delle due idee ameranno di più”.

“Sono due anni che discuto con i produttori della Marvel- ha continuato Snipes- e le idee proposte sembrano essere piaciute davvero tanto. Però è chiaro che loro devono far quadrare le cose con i loro progetti attuali, prima di potersi seriamente dedicare ai nuovi”.

E alludendo ancora al personaggio di Blade, Snipes ha sottolineato:”Abbiamo in cantiere delle idee che renderanno tutto ciò che abbiamo fatto in passato dei semplici giochi da bambini”.

Insomma le trattative ci sarebbero, ed a tenere banco sarebbe proprio il character di Blade, che potrebbe clamorosamente tornare sul grande schermo proprio attraverso la porta principale, ovvero quella del Marvel Cinematic Universe.

Del resto con i Marvel Studios intenti a chiudere una fase durata ben dieci anni, e proiettati verso un nuovo ciclo di pellicole, con nuovi personaggi e storie da mettere al centro dei prossimi film (dalla Captain Marvel interpretata da Brie Larson, al progetto sugli Eterni), un vecchio idolo come Blade potrebbe ulteriormente aumentare l’hype intorno alla cosiddetta “quarta fase” del  Marvel Cinematic Universe.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui