Jessica Jones: la showrunner lascia accordandosi con Warner Bros.

0
Dopo la terza stagione, la serie Netflix perderà la showrunner Melissa Rosenberg.

Jessica Jones è stata ovviamente confermata per una terza stagione, la cui produzione segnerà l’ultimo atto della showrunner Melissa Rosenberg con la serie. Stando a quanto riportato infatti, Warner Bros. Television avrebbe “strappato” la Rosenberg Netflix proponendole un contratto che si vocifera sia ad otto cifre. La showrunner potrebbe dunque passare dal gestire l’eroina Marvel e il suo universo a qualche personaggio dei “rivali” DC Comics.

“Tutta la mia attenzione ora è rivolta al cast, gli sceneggiatori e tutto lo straordinario team di produzione di Marvel’s Jessica Jones, fino al completamento della terza stagione. Lavorare  Marvel Television e Netflix è e resterà uno dei punti più alti della mia carriera. Sono immensamente grata agli spettatori che ci hanno supportato passo dopo passo nel viaggio di Jessica, che è così splendidamente interpretata da Krysten Ritter, supportata poi da attrici fantastiche come Rachael Taylor, Eka Darville e Carrie-Anne Moss. Abbiamo tantissimi sceneggiatori di talento in ogni ambito di questo show, sono onorata di poterli chiamare amici e collaboratori. Guardando al mio futuro dopo questa stagione, sono entusiasta dell’idea di poter esplorare nuovi progetti con il talentuoso team della Warner Bros. Television e addentrarmi in una nuova sfida creativa”.

(via CBM)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui