The Big Bang Theory: le ragioni della chiusura

Pubblicato il 23 Agosto 2018 alle 12:30

Come sapete, i produttori di Warner Bros. Television hanno annunciato che la dodicesima sarà l’ultima stagione per la serie CBS targata Chuck Lorre, Bill Prady e Steve Molaro.

Ora grazie a EW emergono anche le ragioni del perchè si sia giunti a questa decisione, ovvero la volontà della star della serie, ovvero Jim Parsons, che interpreta Sheldon Cooper, di abbandonare la sitcom di successo.

 

Con un compenso già vicino a $ 1 milione per episodio, Parsons – insieme alle quattro co-star originali Kaley Cuoco, Johnny Galecki, Kunal Nayyar e Simon Helberg – avrebbe potuto anche negoziare con CBS una cifra complessiva oltre i $ 50 milioni, se avesse accettato di rimanere su TBBT per altri due anni.

Ma Parsons era ormai pronto a salutare la sitcom che lo ha reso un nome familiare al mondo per altri progetti. Dato che non esisterebbe lo show senza il Dr. Sheldon Cooper, la decisione è stata inevitabilmente quella di decretare la fine stessa della serie.

Dodici anni in una serie sono un periodo davvero lungo per un attore, anche se lo show di cui parliamo gli ha portato, tra i vari premi, quattro vittorie agli Emmy e un Golden Globe. Ma Parsons merita il diritto di andarsene, soprattutto in un momento in cui il suo personaggio ha forse fatto e detto tutto.

“Siamo eternamente grati ai nostri fan per il loro sostegno a The Big Bang Theory nelle ultime dodici stagioni. Noi, insieme al cast, agli sceneggiatori e alla troupe, siamo estremamente riconoscenti per il successo dello show e vogliamo regalare una stagione finale e un finale di serie che porterà The Big Bang Theory a un’epica chiusura”, hanno detto WBTV e Chuck Lorre Productions in una dichiarazione congiunta.

La serie si concluderà dunque dopo la stagione 12, che porterà il numero totale di episodi a ben 279. Questo renderà The Big Bang Theory la sitcom multi-camera (modalità di ripresa che sembra ormai anch’essa in disuso a favore del single-camera) più lunga nella storia della televisione. Nel corso della sua storia, The Big Bang Theory è stato candidato a 52 Emmy, vincendone un totale di 10.

Lo show ha anche generato uno spinoff, Young Sheldon, la cui seconda stagione arriverà in autunno.

La premiere della stagione 12 è invece prevista per lunedì 24 settembre alle 20:00.

Articoli Correlati

Come avevamo anticipato, si sono aperte le votazioni per X-Men Vote 2022: ecco tutti i candidati, accompagnati dai loro manifesti...

11/01/2022 •

08:01

Batman ricompare in città dopo tre anni di assenza, ma sarà veramente Bruce Wayne ??? Nel frattempo, i kryptoniani di Kandor...

10/01/2022 •

21:11

Dal 17 al 20 gennaio sarà possibile assistere nelle sale del Circuito UCI Cinemas all’anime diretto da Haruo Sotozaki che...

10/01/2022 •

14:32