DC Universe: Kevin Smith condurrà DC Daily

0
Sarà Titans a lanciare il servizio streaming DC Comics, seguita l’anno successivo da altre due entusiasmanti serie live action: Swamp Thing e Doom Patrol.

DC ha annunciato DC Daily, un nuovo programma previsto per il servizio streaming che avrà la funzione di ospitare gli autori più influenti del mondo di Batman & Co. Nella prima speciale puntata, in onda il 29 agosto live su Facebook, Twitch e YouTube, il mattatore sarà Kevin Smith, con l’onere e l’onore di introdurre i fan alla nuova e innovativa piattaforma DC.

DC Daily, disponibile sia sul canale YouTube che su DC Universe (con contenuti aggiuntivi e sguardi dietro le quinte) andrà a sostituire DC All Access, in onda dal 2013 e che negli anni ha informato un vasto pubblico di spettatori. Il palinsesto del programma dovrebbe contenere uno spazio per le notizie giornaliere, uno speciale con un’intervista o uno sguardo approfondito su un fumetto/film di prossima uscita e una tavola rotonda, con argomento l’analisi approfondita di tematiche o notizie attuali nell’universo DC (quest’ultimo disponibile solo per gli abbonati al servizio).

A lanciare ufficialmente il servizio streaming sarà Titans, con la serie che ospiterà anche Superboy (guest star del 13° episodio, descritto come un individuo potente e spietato capace di scatenare il caos nel misterioso laboratorio dove era tenuto prigioniero, fuggendo successivamente da questo) e Lex Luthor, che vanno ad aggiungersi ad altre “comparse” importanti come Jason Todd e Donna Troy.

La prima stagione, di cui abbiamo già percepito il tono dark dal primo trailer, sarà principalmente focalizzata su Raven, ma la presenza di un’ampia gamma di personaggi offre la possibilità di avviare trame che potranno essere riprese nelle stagioni successivi, con quella di Superboy che, sicuramente, suggestiona maggiormente.

“Robin, Starfire, Raven, Beast Boy, Hawk e Dove si riuniranno in una squadra che dovrà sventare una cospirazione attua a portare l’inferno sulla Terra.”

Il cast è composto da Brenton Thwaites (Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar) nel ruolo di Dick Grayson/Robin; Teagan Croft nel ruolo di Raven; Anna Diop nel ruolo di Starfire; Alan Ritchson (Aquaman in Smallville, Raffaello in Tartarughe Ninja) e Minka Kelly (Charlie’s Angels) nei ruoli di Hawk e Dove; Conor Leslie (L’uomo nell’alto castello) nel ruolo di Wonder Girl e Lindsey Gort (Baby Daddy, Agente Carter, The Carrie Diaries, Lucifer) nel ruolo della detective Amy Rohrbach.

Per quanto riguarda Swamp Thing invece stando a quanto riportato da CNET, sebbene andrà in onda sul servizio streaming DC, così come Titans e Doom Patrol, sarà separata dall’universo condiviso che invece andranno a creare le altre due serie live action. La scelta potrebbe essere influenzata dal tono cupo e “fiabesco” che si vuole dare a Swamp Thing, a differenza della cruda e “dark” aggressività che Titans ha già fatto intravedere col primo trailer.

Precedentemente, sono stati rivelati i dettagli su quelli che dovrebbero essere i protagonisti della serie, Abby Arcane e Alec Holland: quest’ultimo è descritto come uno scienziato trasformatosi, dopo un esperimento, in un essere collegato alla piante della sua palude, mentre Abby, nipote del Dr. Anton Arcane, svilupperà con Holland un rapporto intimo nella seconda metà della prima stagione.

Un altro personaggio che dovrebbe essere presente risponde al nome di Matt Cable, lo sceriffo 30enne della città ed ex fidanzato di Abby descritto come un bravo ragazzo con evidenti problemi di rabbia. Il villain invece, astuto e molto intelligente, sarà sui 40 e i 50 anni con un modello di fisionomia simile a Lawrence Fishburne o Jeff Goldblum.

La data d’uscita prevista per la serie live action di Swamp Thing è indicativamente fissata per il 2019. Il pilot sarà diretto da James Wan, anche produttore della serie.

Oltre all’apparizione nel quinto episodio di TitansApril Bowlby è stata confermata come Rita Farr/Elasti-Girl anche per la serie spin off dedicata interamente alla Doom Patrol. L’eroina, dopo che è stata esposta a un gas tossico che ha alterato la sua struttura cellulare, cerca in questo gruppo e con loro il suo posto nel mondo.

“DOOM PATROL è una reinterpretazione di uno dei più amati gruppi di supereroi  DC, formata da Robotman, Negative Man, Elasti-Girl e Crazy Jane, guidati dallo scienziato pazzo Dr. Niles Caulder (The Chief). Tutti i membri della Doom Patrol hanno subito terribili traumi da incidenti, che hanno dato loro abilità sovrumane ma li hanno anche lasciati segnati e feriti. Traumatizzata e calpestata da tutti, la squadra ha trovato uno scopo grazie a The Chief, che li ha riuniti per indagare sui fenomeni più bizzarri esistenti al mondo e per proteggere la Terra dalle conseguenze di essi. La Doom Patrol è una banda di mostri super potenti che lottano per un mondo che non fa altro che emarginarli. Riprendendo dopo gli eventi di TITANS, la serie darà a questi eroi riluttanti un posto che non si aspettavano mai di dover ricoprire, essendo chiamati all’azione da Cyborg per una missione difficile da rifiutare, ma con un avvertimento che ricorderanno sempre: le loro vite non saranno mai e poi mai le stesse. ”

L’arrivo in streaming della serie è previsto nel 2019.

(via NAR)

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST