Doom Patrol: Brendan Fraser sarà Robotman

0
La serie di DC Universe Doom Patrol ha aggiunto un altro membro al suo team di supereroi.

È passato un po’ di tempo da quando abbiamo visto Brendan Fraser sul grande schermo, ma la carriera televisiva dell’attore de La Mummia è destinata a continuare nella serie live-action Doom Patrol, in cui vestirà i panni di Robotman.

 

Secondo Deadline, Fraser presterà la voce all’uomo di metallo, che sarà impersonato in scena da Riley Shanahan. Tuttavia, Fraser apparirà anche come l’alter-ego umano del personaggio, Cliff Steele, in alcuni flashback.

Nei fumetti Steele è un ex pilota che è coinvolto in un terribile incidente. Sebbene il suo corpo sia irreparabilmente destinato alla morte, il suo cervello viene invece trasferito in un potente robot dal misterioso Dr. Caulder.

I fan DC hanno accolto molto bene la notizia, con alcuni di loro che hanno scritto che ascoltare Fraser come voce di Robotman sarà la ragione principale per cui seguiranno lo show. Altri hanno semplicemente detto di essere felici di vedere Fraser nella famiglia DC.

Secondo THS invece, Doom Patrol presenterà Eric Morden alias Mr. Nobody come villain principale. Mr. Nobody non è certo un nome familiare a molti, però ha legami storici profondi con la Doom Patrol. Il personaggio è apparso per la prima volta nel 1964 in Doom Patrol # 86 come un semplice criminale. Poi si è trasformato nel villain Mr. Nobody, nel 1989, in Doom Patrol # 26. La trasformazione da Morden a Mr. Nobody deforma il suo aspetto rendendolo una “ombra vivente”. Come Mr. Nobody, Eric Morden è pazzo e vendicativo.

Per la serie TV, lo studio vuole un attore di serie A tra i 30 e i 50 anni. Questa versione di Mr. Nobody cercherà vendetta contro la persona che ha decretato l’esperimento che lo ha trasformato in un’ombra, bloccata tra due dimensioni. Nel corso della sua missione di vendetta, Morden incontrerà la Pattuglia del Destino. Evidentemente svilupperà un rispetto riluttante per loro, nonostante l’odio per i supereroi. Sembra dunque che al personaggio sarà dato molto più pathos nella serie che nei fumetti.

Morden potrebbe essere la scelta perfetta per la serie. La maggior parte dei supereroi di Doom Patrol hanno acquisito i loro poteri attraverso incidenti, contrattempi o tragedie. C’è una ragione per cui Doom Patrol non è famosa come la Justice League o i Teen Titans. È pieno di personaggi che sono disadattati e rifiutati. Mr. Nobody potrebbe servire come antitesi della squadra Doom Patrol, come personaggio che si è convertito all’amarezza, non alla speranza, dopo il suo tragico incidente.

Non ci sono molte altre scelte tra i cattivi della Doom Patrol. Sebbene la squadra di improbabili eroi abbia una lunga storia, è sempre stata ai margini del DC Universe. Non c’è nessuna storia o cattivo abbastanza iconici che sarebbero l’opzione più ovvia per adattarla al live-action. La serie TV tenterà probabilmente di cambiare la percezione della squadra in meglio.

Precedentemente era stato annunciato che Joivan Wade interpreterà Cyborg.

La Doom Patrol saranno introdotta nel quinto episodio della serie Titans, che è stato scritto da Geoff Johns. Lo show sarà disponibile in anteprima sul servizio streaming DC Universe il prossimo anno.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui