Kevin Smith scrivere la nuova serie di Hit-Girl

0
Il fumetto verrà pubblicato da Image Comics a partire da gennaio 2019.

L’annuncio fatto da Mark Millar è di quelli che fanno piacere a molti nerd. Infatti il regista, attore e sceneggiatore Kevin Smith lavorerà ad una storia di Hit-Girl, personaggio introdotto in Kick-Ass e facente parte del Millarworld.

La storia che scriverà Smith si concentrerà su Hit-Girl a Hollywood, luogo nel quale la ragazza si troverà faccia a faccia con alcuni predatori sessuali dell’industria cinematografica. Insomma, una storia più che attuale.

Il fumetto sarà diviso in quattro parti, verrà disegnato da Pernille Ørum, e sarà intitolato The Golden Rage of Hollywood.

“Ho scritto parte di questa storia mentre mi stavo rimettendo dai miei problemi di salute- ha dichiarato Kevin Smith a Deadline, parlando dell’infarto avuto lo scorso febbraio- perciò Mindy McCready (l’alter-ego di Hit-Girl ndr), accompagnata dalla sua sete di giustizia, ha aiutato il mio cuore malato in un momento particolare. Inoltre aver avuto la possibilità di raccontare delle storie usando i giocattoli di Mark Millar è stato un grandissimo piacere”.

Ed a quanto pare la stima è contraccambiata, tanto che Millar avrebbe dichiarato di essere un grande fan di Kevin Smith sin dai tempi di Clerks. E proprio per questo motivo, parecchi anni fa, chiese di leggere la sceneggiatura di Superman Lives, film mai realizzato negli anni Novanta, sul quale lo stesso Smith stava lavorando.

La storia di Hit-Girl a Hollywood verrà pubblicata da Image Comics a partire da Gennaio 2019, ed uscirà su Hit-Girl #13. La copertina (che potete vedere qui sotto), pubblicata in anteprima da Deadline, è stata realizzata da Francesco Francavilla.

hitgirl-in-hollywood

La decisione di mettere Hit-Girl all’interno di uno scenario con protagonisti i predatori sessuali di Hollywood pare sia nata da un’idea dello stesso Kevin Smith, il quale in passato ha spesso avuto a che fare con Harvey Weinstein, il super produttore Hollywoodiano che ha causato la nascita del movimento #metoo.

“La mia intera carriera è stata legata a quest’uomo- ha sottolineato Smith- ho passato un sacco di anni a mitizzarlo”.

Diversi infatti sono stati i film di Smith prodotti dalla Miramax, la casa di produzione fondata da Harvey Weinstein, tra i quali Clerks e In Cerca di Amy.

Così dopo aver elaborato e metabolizzato lo shock per le vicende che hanno coinvolto il suo ex produttore, Smith ha deciso di esorcizzare lo scandalo dei predatori sessuali hollywoodiani con una storia di Hit-Girl. C’è da aspettarsi che Mindy McCready saprà farsi valere.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui