Bonelli, uscite della settimana 20-26 agosto 2018

0
Cinque gli appuntamenti con la casa editrice milanese.

La settimana degli inediti della Sergio Bonelli Editore si apre mercoledì 22 agosto con l’arrivo nelle edicole italiane di Speciale Brendon 16, “Nel tempo e nello spazio”, albo con soggetto e sceneggiatura di Claudio Chiaverotti, disegni di Max Bertolini, copertina firmata da Lola Airaghi e colori di Arancia Studio. Le strategie delle tenebre sono tele di ragno intessute di riti oscuri e violenze… non riuscirai a fermarle Brendon!

 

Il 23 giugno, giovedì, sarà poi la volta di Morgan Lost Dark Novels 9, “Ricordi”. «Tua madre si è perduta, Morgan, quand’eri bambino, in una notte di sorrisi maligni e di follia»: con queste parole sul sito web della Bonelli è presentato l’albo con testi di Claudio Chiaverotti, disegni di Corrado Roi, copertina di Fabrizio De Tommaso e colori di Arancia Studio.

 

Nell’orbita lunare si cela un drammatico pericolo: riuscirà Nathan Never a rientrare sulla Terra? La risposta nell’albo numero 4 della miniserie mensile Nathan Never Generazioni, “Base lunare Alfa”. In uscita il 24 agosto l’albo ha soggetto di Antonio Serra, sceneggiatura di Adriano Barone e disegni e copertina affidati a Sergio Giardo. Intrappolati in una base sulla Luna, un gruppo di scienziati guidati da Nathan Never cerca di trovare le risorse per poter tornare sulla Terra. La soluzione sembra essere un asteroide apparentemente raggiungibile con i mezzi a disposizione, ma nella sua orbita si nasconde una terribile minaccia.

 

Sul fronte delle ristampe in settimana sono due gli appuntamento. Il primo, martedì 21 agosto, è con Dylan Dog Super Book 75. Il quadrimestrale ha copertina di Claudio Villa e come al solito offre ai lettori due storie. La prima è “Effetti collaterali” e ha soggetto, sceneggiatura e disegni di Carlo Ambrosini: mentre un’interminabile tempesta imperversa sul Regno Unito, il destino degli esseri umani sembra congelato in una commedia senza soluzione. Tra sogno e realtà, solo l’inquilino di Craven Road può sperare di districare una fitta trama ordita dal diavolo. La seconda storia ha titolo de “Il parassita” e soggetto e sceneggiatura di Andrea Cavaletto con disegni di Alessandro Baggi. Il proprietario di un fatiscente edificio di un quartiere degradato di Londra sparisce nel nulla. Chiamato a indagare, Dylan Dog dovrà vedersela con una misteriosa e strana creatura in grado di strisciare attraverso le pareti e infiltrarsi nei soffitti.

 

Venerdì 25 agosto uscirà infine  “Buffalo Soldiers”, albo numero 569 della ristampa mensile Tutto Tex. Nello Utah settentrionale, sulla pista di un feroce comanchero, Pablo Carrizo, cui danno la caccia da più di dieci anni, Tex e Carson ritrovano un vecchio amico, il sergente di colore Bill Johnson, che li aiuta contro una banda di Utes. I famosi Buffalo Soldiers, cavalleggeri di colore del Decimo Cavalleria, sono stanziati a Fort Duchesne e fanno da cuscinetto tra gli avventurieri e banditi di Destiny, cittadina sorta illegalmente nella riserva Ute, e gli Utes delle Uintah Mountains, comandati da Ouray, capo giusto e saggio, ma la cui irritazione è abilmente eccitata dagli uomini di Carrizo. Tex chiede l’aiuto di una pattuglia di Buffalo Soldiers per parlamentare con Ouray, ma lungo la strada i nostri sono costretti ad asserragliarsi nell’Agenzia indiana del White River, assediata dai comancheros e dai guerrieri ribelli. L’albo, che ristampa una storia uscita per la prima volta nel marzo del 2008, ha soggetto e sceneggiatura di Mauro Boselli, disegni di Giovanni Ticci e copertina di Claudio Villa.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui