Asia Argento fuori da X-Factor se l’accusa di molestie sarà confermata

0
Sky Italia e FremantleMedia Italia hanno comunicato che, se la storia riportata dal Times fosse “confermata”, allora  porranno “fine alla collaborazione con Asia Argento”.

Come forse sapete una notizia riportata dal New York Times il 19 agosto riferisce che l’attrice e presentatrice italiana Asia Argento ha pagato un risarcimento di $ 380.000 all’attore Jimmy Bennett per un’aggressione sessuale posta in essere dalla Argento e che sarebbe avvenuta in California quando l’attore, che aveva partecipato ad un film della regista stessa, aveva 17 anni; ora i produttori di X Factor stanno valutando le azioni da intraprendere.

Argento infatti è un giudice dello show e Sky Italia e FremantleMedia hanno diffuso una dichiarazione in cui indicano che Argento era stata scelta per le sue competenze musicali e televisive, ma anche che, se la storia del Times “dovesse essere confermata”, lo show dovrebbe tagliare i legami con lei.

La nuova stagione è prevista per la messa in onda il 6 settembre su Sky Uno, anche se alcune puntate sono già state registrate

Argento aveva descritto il suo ritorno alla televisione italiana come un’importante rivincita dopo le reazioni, positive e negative,  che la sua denuncia nei confronti del magnate del cinema Harvey Weinstein avevano sollevato.

I fan di Argento hanno twittato il loro sostegno dicendo che nella storia c’è molto di più di quello che è stato pubblicato sul Times. Dopo aver inizialmente detto che il suo “cuore è rotto”, Rose McGowan, attrice ed esponente del movimento #Metoo, ha twittato che “nessuno di noi conosce la verità e sono sicura che verrà rivelato altro”.

Un’altra protagonista della vicenda Weinstein, Rosanna Arquette, è più diretta, twittando: “I tempi di questa storia sono sospetti”, chiedendo di aspettare di conoscere tutti i fatti e facendo riferimento ad una ipotetica estorsione.

Il Times ha anche indicato che Bennett aveva inizialmente chiesto $ 3,5 milioni di danni e fatto riferimento ai propri problemi finanziari, indicando che i suoi genitori trattenevano i suoi guadagni per un importo di $ 1,5 milioni. Ha anche affermato di essere rimasto in contatto con Argento dopo il presunto fatto. I documenti della causa sono stati divulgati in modo anonimo al Times.

I produttori dello show hanno dichiarato che non hanno in programma di condurre alcuna indagine indipendente, ma hanno messo in chiaro che vorrebbero ottenere tutti i dettagli prima di prendere una decisione definitiva.

Argento deve ancora dare un commento sulla storia del Times.

La dichiarazione dei produttori di X Factor Italia si può leggere integralmente qui di seguito:

“Sky Italia e FremantleMedia Italia hanno letto oggi con grande attenzione e con stupore le notizie riguardanti Asia Argento e pubblicate dal New York Times.

Dovrebbe essere chiaro che Sky Italia e Fremantle non hanno scelto Asia Argento come giudice di X Factor Italia per il suo impegno nella campagna #Metoo, né per le sue posizioni personali, ma piuttosto – come è sempre avvenuto quando si è dovuto scegliere i giudici di X Factor Italia – per le sue capacità musicali e la capacità di gestire un ruolo televisivo in uno spettacolo come questo.

Capacità e abilità ampiamente dimostrate durante le audizioni dello show, registrate nelle ultime settimane, come il vasto pubblico che vi ha assistito può confermare.

Detto questo, vogliamo essere molto chiari: se le accuse riportate dal New York Times oggi dovessero essere confermate, la questione sarebbe assolutamente incompatibile con i principi e i valori etici di Sky e quindi – in pieno accordo con FremantleMedia – non avremmo scelta che prenderne atto e porre fine alla collaborazione con Asia Argento. “

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui