Aston Martin produrrà l’auto di James Bond con gadget funzionanti

0
La casa automobilistica inglese Aston Martin in collaborazione con EON Productions creerà una linea di DB5 ispirate al film Goldfinger e complete di tutti i gadget che hanno reso famoso James Bond

L’iconica Aston Martin DB5 ha fatto numerose apparizioni nei film di James Bond, tre delle quali durante l’era di Daniel Craig, l’ultima volta nel 2015 in Spectre.

La Aston Martin di Bond ha fatto la sua prima e più famosa apparizione nel classico Goldfinger del 1964. Tra i gadget della macchina c’era un sedile eiettabile che Bond usava in modo memorabile per liberarsi di uno scagnozzo con la pistola. L’auto inoltre aveva varie altre caratteristiche fuori dal comune, come targhe variabili, scudi anti-proiettile, mitragliatrici, cannoni d’acqua, uno spruzzatore d’olio e una lama per perforare pneumatici.

Ora, grazie ad Aston Martin, i fan di James Bond possono possedere la loro DB5, completa della gamma completa di gadget dell’agente segreto, come riportato da EW. Verranno prodotte un totale di 25 auto con un prezzo di $ 3,5 milioni ciascuna. Lo svantaggio di possedere un’auto dotata di simili gadget? Che non è legale per l’uso in strada (per ovvi motivi).

Il CEO di Aston Martin, Andy Palmer, ha dichiarato:

“Il legame tra Aston Martin e James Bond è qualcosa di cui siamo molto orgogliosi ed è straordinario che la DB5 rimanga l’auto di James Bond per antonomasia dopo così tanti anni. Possedere una Aston Martin è stata a lungo un’aspirazione per i fan di James Bond, ma possedere una Silver Birch DB5, completa di gadget e costruita secondo i più alti standard nella stessa fabbrica delle auto originali di James Bond? Beh, questa è sicuramente la fantasia dei collezionisti”.

Aston Martin collaborerà con il supervisore degli effetti speciali di Goldeneye e Specter, vincitore dell’Oscar, Chris Corbould, per garantire che i gadget delle auto siano all’altezza delle specifiche che anche Q approverebbe. I veicoli specializzati – tutti in Silver Birch, il colore della vettura originale in Goldfinger – saranno disponibili a partire dal 2020. In passato, Aston Martin aveva prodotto solo un’altra DB5 completamente accessoriata, vendendoloa al collezionista Harry Yeagg nel 2010 per la somma di $ 4,6 milioni.

Oltre alla sua apparizione in Goldfinger, la DB5 fu usata anche in Thunderball, dove apparvero i cannoni d’acqua posteriori. La macchina poi apparve in Al servizio segreto di Sua Maestà, l’unica apparizione nella serie di Bond di George Lazenbye, in cui era l’auto del matrimonio dell’agente. La DB5 ha fatto più apparizioni nell’era Pierce Brosnan, come in Goldeneye quando ha corso con una Ferrari. Ovviamente, l’Aston Martin ha anche visto il debutto di Craig in Casino Royale, quando questi ha vinto l’auto (senza gadget) in una partita a poker. La DB5 ricevette le mitragliatrici in Skyfall, poi è tornata per l’ultima vota, per ora, di nuovo in Spectre.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST