Passenger Press: aperta la prevendita di Matite Blu di Onofrio Catacchio e 8 Donne

0
Sono due le proposte targate Passenger Press per la fine dell’estate 2018: Matite Blu di Onofrio Catacchio e 8 DONNE, un nuovo progetto collettivo.

Passenger Press ha aperto le prevendite di due nuovi progetti editoriali presentati così dal direttore editoriale Christian Marra.

MATITE BLU di Onofrio Catacchio
Onofrio Catacchio è un fumettista affermato che da anni collabora con le maggiori case editrici italiane e guarda caso è stato anche un mio insegnate di anatomia artistica negli anni in cui frequentavo l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, oltre 22 anni fa. All’epoca Onofrio era già un professionista impegnato come autore completo poiché stava lavorando alla realizzazione della saga di Stella Rossa per Granata Press. Onofrio recentemente ha accettato di partecipare al progetto collettivo di Stazione 31 e questo MATITE BLU è almeno per me, il naturale proseguo della bella collaborazione e amicizia con lui.
Catacchio è sempre stato un amante dei calembour, i giochi di parole. In questi ultimi anni ha pubblicato sul suo profilo Facebook diverse centinaia di disegni che, prendendo spunto dalla attualità, dalla musica e dalla politica, insomma dalle esperienze di vita, affrontano i temi più disparati non senza una grossa dose di ironia e di autoironia nei confronti delle difficoltà di un mestiere non facile come quello dell’autore di fumetti. Questi disegni sono diventati anche una rubrica settimanale fissa pubblicata sul portale di Sauro Pennacchioli giornalepop.it.

“Ho iniziato a realizzare le Matite Blu anni fa. Chiedevo ai ragazzi dei miei corsi di fumetto, come pratica costante, di partorire un’idea al giorno, anche piccola o plebea, per chiudere in modo proficuo la giornata e abituarsi ad alimentare il motore creativo. Per dare l’esempio – approfittando di Facebook – ne ho disegnato una ogni giorno pubblicandola alla sera per circa un anno di fila. Ne ho raccolte più di 400… e non ho ancora smesso. ”

MATITE BLU si ispira come confezione ai bloc-notes tradizionali: 200 fogli, stampati solo sulla facciata superiore, contengono circa 190 calembour disegnati, intervallati da una decina di commenti di altrettanto illustri professionisti del mondo del fumetto. Lo stesso Pennacchioli o Diego Cajelli giusto per nominarne un paio,  hanno gentilmente accettato di dare un loro parere, talvolta semiserio, su questo progetto di Onofrio Catacchio.

Per preordinare MATITE BLU di Onofrio Catacchio cliccate QUI.

8 DONNE di AA.VV.
Da anni coltivavo l’idea di fare un libro tutto al femminile: dalla mia parte posso dire che sia la figura femminile, sia il ruolo e l’importanza dell’autrice, sono stati sempre degli aspetti che hanno caratterizzato la produzione di Passenger Press e ai quali personalmente tengo molto.
Vorrei tanto che le autrici, sia scrittrici sia disegnatrici, fossero di più per provare anche a rivoluzionare maggiormente sia il mercato del fumetto, sia il modo stesso di fare e produrre storie disegnate.
Avevo inizialmente progettato questo volumetto come una raccolta antologica di storie brevi, che sarebbero poi state stampate nel formato pocket che tanto mi piace. Ma con mia somma gioia, il materiale raccolto da Gloria Faureiana Martinelli, cui ho affidato l’incarico di seguire e coordinare tutto il progetto, è stato di una tale qualità che ho deciso di ampliare il progetto, affidando a Marianna Pescosta la scrittura e i disegni di una storia che desse una forma ben delineata alle storie in essa contenute. Così le sette storie di cui sotto vedete l’elenco delle autrici, sono potute diventare una sorta di graphic novel sperimentale,
seguendo una formula ormai consolidata nel tempo come quella di Racconti Indiani o di Amazzoni.
La trama principale di questo libro racconta una vicenda che grazie ai telegiornali crediamo di conoscere fin troppo bene e che di certo una storia a fumetti non può far capire appieno, ma crediamo che possa raccontare ai lettori aspetti inattesi, grazie anche al collegamento e al raffronto con le storie in essa raccolte.
Non voglio svelare nient’altro sul contenuto di questo progetto, ma infine elogiare il contributo di tutte le artiste coinvolte, che hanno saputo raccontare degli aspetti inediti dell’animo femminile, ringraziando su tutte, permettetemelo, Samuel Spano per la bella copertina che ha realizzato.
Per questo volume, saranno disponibili 30 copie numerate con la white sketch cover, le quali saranno “customizzate” con un disegno originale realizzato in copertina da alcuni delle autrici coinvolte nel progetto.

Per preordinare 8 DONNE di AA.VV. cliccate QUI.

Passenger Press sarà inoltre protagonista del Treviso Comic Book Festival e per festeggiare assieme gli 11 anni di attività, verrà organizzata una ricca mostra di tavole originali estratte da circa una decina delle 30 pubblicazioni dato in stampa in poco più di due lustri.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui