Inception: Michael Caine spiega il finale del film

0
La star di Inception, Michael Caine, ha finalmente fatto un po’ di luce sulla confusione che regna sul finale del film di fantascienza di Christopher Nolan datato 2010

Con protagonisti Leonardo DiCaprio, Marion Cotillard, Tom Hardy e Joseph Gordon-Levitt, e con Caine nel ruolo del Professor Stephen Miles, il pubblico si è interrogato a lungo se la scena finale fosse la realtà o semplicemente un’altra sequenza di sogni.

Parlando al Film 4’s Summer Screen, Caine ha confermato che Inception ha un lieto fine e che Dominic “Dom” Cobb (interpretato da DiCaprio) si è ricongiunto con i suoi figli nella vita reale. “Quando ho avuto la sceneggiatura di Inception, sono rimasto un po’ perplesso e ho chiesto a [Nolan],”Non capisco dove finisca il sogno”, ha ammesso Caine. “Ho detto, ‘Quando è sogno e quando è realtà?’ Lui ha risposto, ‘Bene, quando sei in scena è la realtà.” Quindi funziona così – se ci sono, è la realtà. Se non ci sono, è un sogno.”

Con Cobb che ritorna negli Stati Uniti senza essere arrestato per omicidio, il finale di Inception ha sollevato molti dubbi dato che si ipotizzava che Nolan stesse giocando con gli spettatori. Il pubblico può ora rivedere il film con la certezza che qualsiasi scena con Caine è ambientata nella realtà.

Come altri film di Nolan, Memento e The Prestige, Inception è stato un film criptico. Del resto, anche se Caine ha praticamente chiuso ogni discorso sul finale di Inception, lo stesso Nolan aveva detto che la scena finale dovrebbe essere ambigua.

Il finale di Inception è diventato uno dei grandi misteri del cinema moderno, con fan e critici che hanno discusso se fosse solo un sogno dalla sua prima del 2010. Otto anni dopo, tutti ora hanno la risposta.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui