Dragon Ball Super – Broly: promo TV in video e nuovi dettagli sui personaggi

0
Il regista di Dragon Ball Super: Broly, Tatsuya Nagamine, si sbottona un po’ a proposito dei personaggi storici ed inediti che animeranno le scene del prossimo lungometraggio del franchise che uscirà in Giappone il 14 dicembre 2018.

L’emittente televisiva Fuji TV, nel corso delle ultime ore, ha pubblicato un nuovo promo televisivo dedicato a Dragon Ball Super: Broly, il 20° lungometraggio dell’epico franchise di Akira Toriyama e il primo a confluire nella serie “Super” che uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi il 14 dicembre 2018. Il film è ideato e pensato da Akira Toriyama, pertanto lo rende un progetto strettamente collegato agli eventi ufficiali della serie trentennale.

Il promo televisivo riprende quanto svelato nell’ultimo trailer del San Diego Comic-Con e ci aggiunge delle scene inedite, come animazioni e momenti estesi che in origine non erano stati inclusi. Eccolo qui di seguito:

In più, recentemente, il sito web ufficiale dedicato alle produzioni animate di Dragon Ball, ha pubblicato una nuova intervista a Tatsuya Nagamine, il regista del lungometraggio Dragon Ball Super: Broly. Nel corso dell’intervista il regista ha parlato del ritorno di Broly come personaggio, stavolta, completamente rinnovato e soprattutto canonico e che non ha nulla a che vedere con i primi tre film della serie, dei nuovi personaggi che debutteranno nelle scene e di Goku, Vegeta e Freezer. Ecco cosa ha avuto da dire il regista:

Per il ritorno di Broly, Nagamine si è concentrato nel renderlo davvero super potente vantando diverse tecniche di attacco dal momento che Toriyama ha dato al personaggio molta più personalità e caratterizzazione. Nel lungometraggio ci sono almeno 300-400 tavole di storyboard soltanto dedicate alle azioni di Broly.

Parlando, invece, dei nuovi personaggi, in particolare dell’armata di Freezer, il regista ha diffuso delle interessanti informazioni sulle loro caratteristiche principali e sul loro ruolo. I tre nuovi personaggi di spicco dell’armata dello storico villain si chiamano ChelyeKikono e Lemo.

In merito a Chelye, è una giovane ragazza delinquente che agisce impulsivamente guidata dalle sue emozioni. Lei aiuta Broly senza pensare alle conseguenze e, ovviamente, con terribili risultati. Lemo, invece, ha servito l’armata di Freezer da decenni e, adesso, desidera fare qualcosa circa Broly, ma lui conosce molto bene i suoi veri limiti. Il regista giapponese è stato scosso dall’incontro di Lemo con Broly e dalle azioni sconsiderate di Chelye e gli piace il bilanciamento tra questi personaggi.

E come anticipato, in più, il regista ha parlato dei dettagli di Goku, Vegeta e Freezer all’interno del film. Ecco le sue parole:

Goku è abbastanza vicino al livello di un Dio e Vegeta sta cercando di recuperare sempre di più quel dislivello che lo separa dal suo rivale. Nel film, Freezer è particolarmente soggetto ad un notevole cambiamento. Prima era molto arrogante soprattutto in merito alla sua forza e credeva di essere il migliore dell’Universo, ma adesso il suo obiettivo è di superare le divinità come Beerus e Whis. Il suo desiderio attuale è quello di impossessarsi del trono di Zeno sconfiggendo il Dio di ogni cosa?! In ‘Resurrezione di F’, Freezer ha combattuto contro Goku e Vegeta, uno contro due, il che lo ha messo in una posizione di netto svantaggio. Tuttavia, vi anticipo di guardare con attenzione la modalità tramite la quale Freezer confronta Goku e Vegeta questa volta!
In più, la motivazione di Goku di diventare semplicemente più forte resta la stessa. Stiamo facendo enormi sforzi al fine di soddisfare i desideri e le aspettative dei fan con questo film di Dragon Ball Super, quindi attendetelo calorosamente!

Nelle ultime ore abbiamo parlato della novità, diffusa da Shueisha, secondo la quale Broly possiede una sforza addirittura più forte di un Dio della Distruzione (qui i dettagli). Broly tornerà questa volta in forma canonica ed ufficiale perchè reinventato e scritto da Akira Toriyama per permettere l’inclusione del “Saiyan Leggendario” nella serie “Super”. In più, l’autore e la produzione hanno confermato che il film è reboot completo relativamente a Broly e il padre Paragas. Pertanto, ciò che è accaduto ai personaggi citati nei precedenti film non ha nulla a che vedere con la storia narrata e proposta nell’imminente nuova pellicola.

Riproponiamo il nuovo trailer e la sinossi del film:

Questa è la storia di un nuovo Saiyan.
Dopo gli eventi del Torneo del Potere la Terra sta vivendo un periodo di pace. Realizzato che gli Universi nascondono tantissimi nuovi guerrieri ancora da scoprire, Goku trascorre tutte le sue giornate allenandosi al fine di superare nuove vette e i suoi stessi limiti. Un giorno, quindi, Goku e Vegeta vengono affrontati da un Saiyan chiamato Broly e che non hanno mai visto prima d’ora. La razza Saiyan avrebbe dovuto essersi estinta quasi completamente a causa della distruzione del Pianeta Vegeta per mano di Freezer, pertanto che ci fa questo Saiyan sulla Terra? L’incontro tra i tre Saiyan, che hanno perseguito destini completamente opposti, si trasforma in una battaglia stupenda, con Freezer (resuscitato dall’Inferno) che si unisce alla mischia“.

Il 20° lungometraggio di Dragon Ball è ispirato al franchise di Akira Toriyama e sarà il primo che confluirà nel circuito della serie “Super”. Akira Toriyama ha pensato al character design e alla sceneggiatura del progetto che verterà sul racconto delle origini della forza dei guerrieri Saiyan.

Akira Toriyama ha realizzato la sceneggiatura e il design dei personaggi. Tatsuya Nagamine (One Piece Film Z) dirige il lungometraggio, Naohiro Shintani è il responsabile regista delle animazioni e Kazuo Ogura è il responsabile e direttore dell’immagine. Norihito Sumitomo compone le musiche, Rumiko Nagai è il color designer, Naotake Oota si occupa degli effetti speciali e Kai Makino è il regista responsabile della computer grafica. Toei Animation distribuisce il film in collaborazione con 20th Century Fox.

Qui per rivedere gli ultimi personaggi confermati nel film. Si tratta di personaggi inediti appartenenti all’armata di Freezer.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 38, con i primi 28 scritti raccolti in 5 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi quattro volumi già disponibili per l’acquisto. Il quinto è in uscita ad ottobre 2018.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui