Seconda serie a fumetti per Eureka Seven AO, sequel del celebre anime fantascientifico dello studio Bones che debutterà ad Aprile in TV di cui vi abbiamo parlato su AMF. Accanto all’adattamento cartaceo in corso di serializzazione su Shonen Ace, a partire dal numero del 10 Febbraio le pagine di Newtype Ace ospitano uno spin-off dal titolo Eureka Seven AO – Save a prayer che ha per protagonista una quattordicenne di nome Yuna Martin.

Il manga è opera di Ran Fudou, mangaka che ha nel curriculum seinen erotici e che è al lavoro dal 2010 sulla commedia piccante sportiva Kettama! per Flex Comics.

La storia di Eureka Seven AO è ambientata a Iwado, un’isola periferica di Okinawa che ha visto crescere un movimento che chiede il ritorno a un governo autonomo. Protagonista maschile è Ao Fukai, un tredicenne in procinto di frequentare la scuola media, che vive insieme a un vecchio dottore di nome Toshio dal momento che il padre è scomparso e che la madre è stata portata via dieci anni prima da individui sconosciuti. L’eroina è invece Naru Arata, amica d’infanzia di Ao e sua coetanea, la quale vive insieme a suo padre, sua sorella maggiore e sua nonna; in lei si è risvegliato il potere “Yuta” a causa di un incidente occorso quando era piccola.

Una misteriosa entità chiamata “Secret” improvvisamente fa la sua comparsa e sferra un attacco contro le forme di vita Scub Coral presenti sull’isola: per proteggere l’isola, Ao lancia un FP militare chiamato Nirvash, che si trova a bordo di un mezzo di trasporto dell’esercito giapponese.

Il mecha principale della serie è il RA272 Nirvash, ora definito IFO (Intelligence Flying Object) invece che LFO (Light Finding Operation) come nella precedente:

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui