The Last Days of American Crime dello scrittore Rick Remender e di Greg Tocchini è stato opzionato da Netflix per diventare un film.

Edgar Ramirez sembra essere in trattative per recitare nel film, secondo The Hollywood Reporter.

The Last Days of American Crime sarà diretto da Oliver Megaton, meglio conosciuto per il suo lavoro sulla serie Taken. Ramirez è invece in trattative per interpretare Graham Bricke, un criminale che cerca di fare un colpo di grande effetto prima che il governo usi tecnologia avanzata per rendere impossibile commettere crimini. Non è stata indicata alcuna data di uscita per il film.

Il fumetto è pubblicato in patria da Radical Comics ed in Italia da Comma 22, che così lo presenta:

“In un futuro non troppo lontano, per dare una risposta definitiva al crimine e al terrorismo, il governo americano ha stabilito di diffondere un segnale per controllare le menti delle persone impedendo loro di concepire azioni contro la legge. Per mantenere il segreto, il governo crea delle distrazioni, installando un nuovo sistema di pagamenti che fa uso di carte di credito digitali. In questo universo si muove Graham Brick, un piccolo criminale che non è mai stato in grado di realizzare un grosso colpo e che ora punta a rubare una delle stazioni di cambio, per poi lasciare il Paese e vivere con i fondi illimitati del governo. Ma i media iniziano a diffondere notizie riguardo al segnale anti-crimine una settimana prima del colpo, così Graham e i suoi compagni scoprono di avere solo pochi giorni per trasformare la rapina del secolo nell’ultimo crimine della storia americana.

Un team d’eccezione con Rick Remender, talento affermato del fumetto americano alla sceneggiatura, e Greg Tocchini, la cui matita è al servizio dei più grandi eroi della storia del fumetto da Marvel a Dc Comics ecc, agli indimenticabili disegni”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui