L’universo di Fairy Tail è tornato con un manga sequel che prende il titolo di Fairy Tail: 100 Years Quest. L’opera è disegnata da Atsuo Ueda con Hiro Mashima (creatore dell’interno franchise) che si occupa degli storyboard.

Attraverso le pagine del numero 34 di Weekly Shonen Magazine, rivista manga edita da Kodansha disponibile dal 25 luglio 2018, è stato pubblicato il primo capitolo dello spin-off sequel di Fairy Tail, il manga che segue le vicende dell’opera ammiraglia scritta e disegnata da Hiro Mashima dal 2006 al 2017 sulla stessa rivista manga.

Il sequel manga, intitolato Fairy Tail: 100 Years Quest, sarà disegnato interamente da Atsuo Ueda, mangaka noto per la serie Dr. Prisoner pubblicata sulle pagine di Weekly Shonen Magazine tra il 2016 e il 2017, mentre Mashima, nonostante i nuovi impegni con la nuova serializzazione di Edens Zero, penserà agli storyboard del sequel.

Come anticipato, il sequel si piazza, temporalmente, immediatamente dopo il finale di Fairy Tail (capitolo 545) e vedrà il ritorno dei personaggi che hanno reso celebre il manga di Mashima, ovvero Natsu, Lucy, Happy e i compagni della Gilda di Fairy Tail. Il primo capitolo è composto da 34 pagine totali tra le quali l’autore Ueda ne ha realizzata una colori. Eccola qui di seguito:

Fairy Tail 100 Years Quest from fairytail

E anche Mashima-sensei ha voluto dare il suo contributo al debutto del sequel realizzando una visual totalmente colorata. Eccola di seguito:

Ricordiamo, in più, che la stagione finale della serie animata di Fairy Tail, che trasporrà gli eventi del manga sino al finale, debutterà in Giappone ad ottobre 2018. Qui per scoprire gli ultimi dettagli.

Fairy Tail è stato serializzato sulle pagine di Weekly Shonen Magazine dal 2006 al Luglio 2017; il volume 63, l’ultimo della serie, è stato pubblicato nelle librerie giapponesi il 17 Novembre 2017.

In Italia Fairy Tail è in corso di pubblicazione per Edizioni Star Comics con 56 volumi disponibili.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui