One Piece: Oda parla di Rufy e del Re dei Pirati

Pubblicato il 26 Luglio 2018 alle 10:00

Eiichiro Oda dichiara pensieri inediti relativi ad un caro importantissimo della sua vita e carriera, Monkey D. Rufy.

Per celebrare il 21° anniversario di serializzazione di ONE PIECE, il manga shonen scritto e disegnato da Eiichiro Oda, Shueisha ha pensato ad una collaborazione editoriale fra il manga e una delle testate giornalistiche giapponesi più celebri e “anziane” al mondo, ovvero Yomiuri Shimbun. Il numero numero della rivista storica è stato pubblicato ieri 24 luglio 2018 e al suo interno è stata diffusa un’inedita intervista con il mangaka giapponese.

Intervistato da Yayoi Kawamoto, tra gli altri spunti di argomentazione, Eiichiro Oda ha avuto modo di approfondire cosa prova per il personaggio di Monkey D. Rufy e ha anche spiegato cosa c’è dietro il significato di “Re dei Pirati”, ovvero l’ambizione ultima del protagonista. Ecco cosa ha svelato l’autore quando gli è stato chiesto cosa è per lui l’esistenza di Rufy:

Rufy è il mio bambino ideale. Vorrei che tutti i bambini fossero come lui. Rufy dice delle frasi motivanti di volta in volta e desidererei che rimanesse un ragazzino per sempre. Ci sono delle parti di lui che sono ancora avvolte nel mistero, anche io ancora non le conosco tutte e sarebbe un problema se non fosse così. Se potessi comprendere tutto, non avrei alcuna utilità per i lettori.

Successivamente il giornalista Kawamoto ha posto l’attenzione sul sogno di Rufy di diventare Re dei Pirati. Chiedendo ad Oda cosa significa fondamentalmente questa ambizione, ecco cosa ha dichiarato l’autore:

Da una parte, Rufy crede che il Re dei Pirati sia colui il quale può dominare per tutto il mondo liberamente. D’altro canto, invece, Rufy agisce a favore degli altri. Lui crede che sia fantastico aiutare le persone di fronte a lui senza un tornaconto. Se può far star meglio le persone, lui si sente felice con se stesso. E, di conseguenza, le persone che aiuta poi gli ricambiano il favore. Credo che questo spirito samurai, ovvero il possedere un cuore cavalleresco che batte per il bene degli altri, dovrebbe essere tramandato alle future generazioni.

Nel corso dell’intervista l’autore ha svelato che il manga ha raggiunto l’80% di completamento (in termini di storia globale) e ha anche svelato i suoi personaggi preferiti dell’opera e altri piccoli dettagli molto interessanti specialmente per i fan. Potete raggiungere tutto cliccando QUI.

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 912 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 88 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 86 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Whole Cake Island ha raggiunto gli 850 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa.

Fonte: EM

Articoli Correlati

So Cosa Hai Fatto (I Know What You Did Last Summer), la serie Amazon che adatta il romanzo di Lois Duncan portato al cinema dal...

17/09/2021 •

12:10

Star Comics ha comunicato le uscite in arrivo in edicola, fumetteria e libreria a Ottobre. Troviamo la lista delle novità a...

17/09/2021 •

11:38

Magical B.T. (Mashounen B.T.) è una delle opere giovanili del maestro Hirohiko Araki, che il papà di Jojo ha pubblicato su...

17/09/2021 •

10:36