Sei gli appuntamenti in edicola nell’ultima frazione del mese.

La settimana delle uscite Bonelli si apre con un doppio appuntamento per il 24 luglio, data d’uscita dei nuovi albi di Morgan Lost Dark Novels e di Mercurio Loi. Per la prima serie arriverà in edicola il numero 8, “Lisbeth”, con soggetto e sceneggiatura di Claudio Chiaverotti, disegni di Mirco Pierfederici e Andrea Fattori, copertina a firma di Fabrizio De Tommaso e colori targati Arancia Studio. «Non puoi scivolare di nuovo all’Inferno, Morgan… Non distruggerti un’altra volta per me… Abbracciami, amore mio, e asciuga le mie lacrime»: queste le parole di presentazione dell’albo mensile sul sito web della casa editrice.

Lo stesso giorno uscirà “Una settimana come tante”, albo numero 12 di Mercurio Loi, serie divenuta bimestrale. Anche nella vita di Mercurio Loi possono esserci giornate senza molto da fare, ma diventa estenuante quando si tratta di intere settimane. Presto però, quello che allo sguardo di chiunque risulta indifferente, per il curioso perdigiorno assume misteriosi significati. Banali contrattempi, persone assenti, pranzi sbagliati, strane rivelazioni. E una donna che corre. L’albo ha testi di Alessandro Bilotta, disegni di Onofrio Catacchio, copertina di Manuele Fior e colori di Erika Bendazzoli.

La Venezia del futuro sarà una città magica o verrà sommersa dalle acque? La risposta – forse – nel Nathan Never Magazine 2018, il quarto dalla nascita della serie annuale. In edicola dal 25 del mese con copertina di Roberto De Angelis, il Nathan Never Magazine del 2018 gira intorno all’affascinante città di Venezia, scenario della storia in esso contenuta come di un interessante dossier sui fumetti ambientati tra i canali veneti. Inoltre, nelle pagine dell’albo, un excursus sul Nathan post-Guerra dei Mondi e un approfondimento sulla sua gioventù. E per concludere, in anteprima, il primo capitolo del romanzo in prosa con protagonista l’Agente Speciale Alfa, scritto da Miriam Dubini. Nella storia a fumetti, con soggetto e sceneggiatura di Antonio Serra, disegni targati Esposito Bros. e colori GFB Comics, Nathan viene catturato dal fascino di Venezia, una città magica, condannata un tempo a essere sommersa dalle acque e strappata alla sua sorte dall’ingegno dell’uomo. A capo degli scavi archeologici in città c’è un suo vecchio compagno di scuola, il professor Martin Altman. Quando la moglie di Martin scompare, l’Agente Alfa e Janine si mettono sulle sue tracce. Intanto strane apparizioni, dalle sembianze di vecchie maschere veneziane, incominciano a infestare i vicoli.

Giovedì 26 luglio sarà poi la volta del terzo volume di Nathan Never Generazioni in cui l’Agente Alfa affronta l’Imperatore della Galassia Omega, ma anche il proprio passato. Il mensile è intitolato “I dominatori del Cosmo” e ha soggetto di Antonio Serra, sceneggiatura di Giovanni Eccher, disegni e copertina di Andrea Bormida. Nelle profondità dello spazio, un piccolo gruppo di masnadieri sfida il potente imperatore Kal della galassia Omega. Ma il loro capo, Nathan Never, dovrà fare i conti con il suo passato e decidere il destino del pianeta Alfa.

Sabato 28 luglio, invece, la paura si tinge d’Argento. Sì, perché proprio quella sarà la data d’uscita dell’albo numero 383 della serie mensile di Dylan Dog, con la firma di Dario Argento. Che cos’ha a che vedere la vicenda della bellissima Beatrix, scomparsa nel nulla all’improvviso, con l’antica tradizione dei whipping boy, ragazzi cresciuti accanto a coetanei di nobile casata per essere puniti al loro posto quando questi ultimi trasgredivano le regole? A Dylan Dog il compito di indagare, in una storia dal titolo di “Profondo Nero” congegnata dal maestro dell’Horror Dario Argento. Di questi è il soggetto e la sceneggiatura, firmata insieme a Stefano Piani. I disegni hanno firma di Corrado Roi e copertina di Gigi Cavenago.

L’unica ristampa della settimana è dedicata a Tex. Il 27 luglio TuttoTex 568 restituirà al grande pubblico una storia di febbraio 2008, “Sangue in Paradiso”. Dopo l’intervento dei Ranger a Paradise, Rhonda Carpenter decide di passare a un’azione più energica facendo rapire Doug, il giovane figlio di Basil Mannix. Ma Tex non è uno che si lascia spaventare o che si arrende facilmente e, con l’aiuto della comunità quacchera del villaggio, organizza un piano per contenere le mire espansionistiche dell’avida proprietaria terriera. Il mensile ha testi di Claudio Nizzi, disegni di Rossano Rossi e copertina di Claudio Villa.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui