Warner Bros. Animation e DC Comics hanno annunciato al SDCC 2018 i loro prossimi progetti.

Verso la fine del 2002, Jeph Loeb e un artista di talento ex Marvel, Image e WildStorm di nome Jim Lee hanno presentato una storia di Batman in 12 parti. Il titolo della storia era semplicemente “Hush“, ma la storia era invece sorprendentemente complessa e suggeriva l’eventuale ritorno di Jason Todd, introduceva l’amico d’infanzia di Bruce Wayne, Tommy Elliot (apparso in altri media, ma mai in un film animato), e portava per la prima volta del vero romanticismo nel rapporto di Batman con Catwoman. È una storia che quindi ha potenziale cinematografico, tanto che DC Comics ne ha annunciato una versione animata per l’estate 2019 come parte della prossima ondata di DC Universe Movies.

 

La lista del 2019 è stata annunciata al Comic-Con di San Diego dopo la prima di The Death of Superman. Basato sulla trama che ha sconvolto i fan quando ha debuttato 25 anni fa, The Death of Superman è in realtà solo l’inizio della storia. La seconda parte dell’adattamento in due parti annunciato in precedenza, Reign of the Supermen, apparirà all’inizio del 2019. Concentrandosi su ciò che accade dopo la morte di Superman, i fumetti che hanno ispirato la seconda parte hanno introdotto personaggi che hanno recitato ruoli di primo piano nel mondo di Superman, come Steel, Cyborg Superman e Conner Kent.

Successivamente, nella primavera del 2019, la Justice League ritorna per Justice League vs. The Fatal Five. Originariamente composto dai supercriminali Tharok, Emerald Empress, Validus, Mano e The Persuader, i Fatal Five furono introdotti per la prima volta nel 1967 e sono più comunemente associati alla Legione dei Supereroi. Mentre sono apparsi in animazione in passato, sia su Justice League Unlimited che sulla serie animata di Legion of Superheroes, sono rimasti in ombra per un po’ (sebbene Emerald Empress abbia avuto un ruolo in JUSTICE LEAGUE VS. SUICIDE SQUAD). Questa è una storia originale, e c’è molto che non sappiamo a riguardo. È ambientato nel futuro o nel presente? Apparirà la Legione? Quali Justice Leaguers vedremo? Ancora tutto top-secret.

 

In genere WBHE fa uscire tre film DC Universe ogni anno, ma il 2019 vedrà anche Wonder Woman: Bloodlines. Non si sa molto di questo film, ma aspettatevi di saperne ovviamente di più l’anno prossimo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui