L’attore ha parlato in una recente intervista del tono del secondo capitolo della saga spin-off di Harry Potter.

In una recente intervista ad Entertainment Weekly, il protagonista di Animali Fantastici Eddie Redmayne ha parlato del tono del nuovo film, I Crimini di Grindelwald, paragonandolo ad un Thriller.

“Sarà molto più dark rispetto al primo film, si intreccerà maggiormente in questo con la tradizione di Harry Potter” spiega Redmayne “I personaggi incontrati nel primo film sono in un mondo che ora il pubblico conosce. Quando ho letto la sceneggiatura, piena di situazioni criptiche, ho pensato subito ad un Thriller.”

L’attore parla poi della trama: “Newt è stato ingaggiato da Silente per catturare Grindelwald, nuovamente in fuga, è una sorta di leader politico che crea divisioni tra gli stessi maghi con l’ideologia che i purosangue siano superiori e debbano regnare sui no-mag o i mezzosangue. E’ quasi ipnotico.”

L’attesa per questo secondo capitolo (che, come sappiamo, sarà ambientato totalmente a Parigi) è tanta sia per il successo del primo film, sia per l’arrivo appunto di Jude Law nei panni del giovane Silente. Nel primo episodio, Newt giungeva negli Stati Uniti proprio per completare le sue ricerche sugli animali fantastici e terminare il libro.

Il sequel sarà diretto da David Yates, già regista del primo episodio, e vedrà nel cast Eddie Redmayne, Johnny Depp, Jude Law, Katherine Waterstone, Alison Sudol, Zoe Kravitz, Ezra Miller, Dan Fogle e Callum Turner.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui