Il numero 33 di Weekly Shonen Jump, disponibile per l’acquisto in Giappone, ha pubblicato il capitolo numero 911 di ONE PIECE, il manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda, e l’autore giapponese ha subito cominciato a smuovere un po’ le acque nel nuovo arco “Wano” svelando nuovi personaggi e nuovi scenari narrativi tutti da approfondire e godere con il prosieguo della fantastica storia che compie ventuno anni.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER.

Se non siete in pari con il manga vi invitiamo a non procedere con la lettura.

All’interno del recente capitolo manga di ONE PIECE Oda ha svelato un grande flashback legato ad uno dei personaggi più amati della serie e che da diverso tempo è deceduto nel corso della guerra di Marineford, ovvero Ace. Sebbene sia morto da tanto tempo, il suo ricordo e la volontà è più viva che mai non solo nei cuori del fratello adottivo, Monkey D. Rufy, ma anche di una nuova coraggiosa bambina di Wano apparsa proprio in questo capitolo per la prima volta, ovvero O-Tama.

La piccola guerriera svela che sta attendendo Ace proprio nel suo povero villaggio in cui vive, il villaggio Kuri.

Il nuovo capitolo comincia con Rufy che incontra la bambina dopo che egli l’ha salvata da dei malintenzionati. Per sdebitarsi, Tama decide di condurre Rufy presso la sua abitazione e di dargli un po’ da mangiare. In quello stesso momento si fa vivo un altro nuovo personaggio, ovvero il Maestro di Tama. Il Mestro rivela a Rufy che l’unico motivo per cui Tama è ancora in quel villaggio povero e con gente che le da la caccia perchè sta attendendo il ritorno di Ace il quale le ha promesso che l’avrebbe condotta per i mari se sarebbe divenuta una kunoichi (nonchè il sogno della bambina).

Il collegamento tra la bambina ed Ace si materializza nel momento in cui scopriamo che la bambina realizza dei cappelli di bambù e, precisamente, nel capitolo 555 del manga risalente alla guerra di Marineford quando Ace era in vita, scopriamo che egli stesso è stato a Wano e nel periodo di soggiorno ha incontrato la piccola Tama ed ha imparato a costruire quei cappelli. Tra l’altro, in seguito, Ace regalerà uno cappello di bambù a Oz Jr., un suo compagno di ciurma. Qui per rivedere quest’ultimo riferimento ad Ace.

Quando Rufy viene a sapere questa storia, decide immediatamente di sputare il rospo e di dichiarare alla piccola e al maestro che potrà attendere Ace quanto vogliono, ma non tornerà perchè già morto. La bambina, incredula e triste allo stesso tempo, se la prende con Rufy e perde conoscenza.

Questo è quanto accaduto nel capitolo 911.

Recentemente sono apparse online le anticipazioni del capitolo numero 912 di One Piece, disponibile per l’acquisto nel volume 34 di Weekly Shonen Jump del 23 luglio 2018. Secondo i primi spoiler, Rufy correrà con il Maestro per condurre Tama in un ospedale a seguito del suo svenimento. In corsa, il Capitano incontrerà finalmente, dopo tanto tempo, il suo compagno Zoro il quale stava correndo a sua volta dopo aver assassinato dei sicari dell’Imperatore Kaido.

In quelle scene possiamo notare come Oda abbia scelto di cambiare design a Rufy (dopo aver svelato Nami) e di mutarlo in stile tutto samurai. Difatti lo si può vedere con kimono e con spada, ovvero la maledetta Nidai Kitetsu.

Ecci di seguito i primi estratti del capitolo col nuovo design di Rufy e il suo incontro con Zoro:

I due compagni di ciurma, mentre fuggono, incontreranno a loro volta la Supernova Basil Hawkins. Tuttavia non si conoscono le sue intenzioni reali.

Gli eventi dell’arco narrativo “Wano” non sono ancora disponibili nell’edizione italiana del manga sotto l’etichetta di Edizioni Star Comics. Pertanto continuate, come sempre, a supportare le pubblicazioni nazionali attualmente in corso con l’arco di Whole Cake Island.

Se ve le siete perse qui potete consultare le anticipazioni degli episodi di luglio della serie animata di ONE PIECE.

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 911 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 88 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 86 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Whole Cake Island ha raggiunto gli 850 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa.

 

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

  1. Questo capitolo mi ha fatto sudare freddo per la preoccupazione.

    Per favore niente bambini nella ciurma, sarebbero solo un peso inutile e forzato. Sudavo freddo ai tempi con l’introduzione di Momosuke, fortuna qualsiasi possibilità di farlo entrare è sparita quando abbiamo scoperto la sua vera identità. Ora ci si mette la loli che fa i dango con la pelle.. quel che più preoccupante che la vediamo indossare il capello di paglia finora indossato (escludendo il protagonista) dalle due ragazze che sono poi entrate nella ciurma, Otama è la terza ragazza che lo indossa.

    Se Oda mi salta l’entrata di Carrot dopo tutta la chimica che ha costruito con il resto della ciurma sbocco di brutto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui