Il servizio streaming Shudder produrrà il telefilm che sarà curato da Greg Nicotero e andrà in onda nel 2019.

Un cult degli anni ottanta diventerà presto un telefilm. La celebre pellicola Creepshow, uscita nel 1982 e realizzato da George A. Romero, su sceneggiatura di Stephen King, avrà una serie televisiva dedicata che sarà realizzata da Greg Nicotero (celebre truccatore, effettista della saga di The Walking Dead, allievo del maestro degli effetti speciali Tom Savini) che farà da regista, produttore esecutivo e supervisore.

Shudder, il servizio streaming dedicato alla suspense ed all’horror appartenente a AMC Network produrrà la serie. Il direttore generale Craig Engler ha dichiarato: “Creepshow è un film molto amato, realizzato da due maestri dell’horror come George Romero e Stephen King. Non vediamo l’ora di portare avanti questa grossa eredità, supportati da un altro maestro quali è Greg Nicotero”.

La serie tv su Creepshow uscirà su Shudder nel 2019, e secondo i produttori manterrà la promessa del sottotitolo del film originale, ovvero: “La più divertente cosa che vi abbia mai potuto spaventare”.

Mentre il primo episodio sarà diretto dallo stesso Nicotero, tutti gli altri saranno girati da registi diversi. Ma la mano di Nicotero si noterà sull’intera produzione, grazie anche al contributo della sua pluripremiata KNB EFX Group, che si occuperà del make-up dei personaggi.

Ricordiamo che Creepshow fu realizzato da George Romero e Stephen King come tributo ai fumetti della serie Tales From The Crypt, prodotti dalla EC Comics durante gli anni cinquanta. Alla prima pellicola ne seguì un’altra realizzata nel 1987, la cui regia fu affidata a Michael Gornick, mentre Romero e King si limitarono a scriverne la sceneggiatura.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui