Lion Comics esordirà con sette testate antologiche di 72 pagine per  il reboot dei The New 52 in Italia da maggio.

Le testate saranno composte di quattro serie da edicola: Batman, Superman, Lanterna Verde e Justice League che costeranno al lancio 2,95 euro per poi assestarsi sui €3,95 con poster, variant cover e pack promozionali.

Nello specifico:

Batman ospiterà

  • Batman
  • Detective Comics
  • Nightwing

In Superman troveremo

  • Superman
  • Action Comics
  • Superboy

Per quel che riguarda Lanterna Verde troveremo

  • Green Lantern
  • Green Lantern Corps
  • Green Lantern: New Guardians

Infine Justice League ospiterà

  • Justice League
  • Justice League International
  • Savage Hawkman

Altre tre testate finiranno in fumetteria: Wonder Woman, Flash e Giovani Titani al prezzo di 3,95, assestandosi successivamente al prezzo di €4,95.

Su Wonder Woman troveremo

  • Wonder Woman
  • Green Arrow
  • The Fury of Firestorm

Su Flash ci saranno

  • Flash
  • Aquaman
  • Atom

Infine Giovani Titani sarà composto da

  • Teen Titans
  • Legion of Super-Heroes
  • Legion Lost

Sono previsti inoltre anche dei volumi monografici da fumetteria i primi sarebbero dedicati a Batman and Robin e Birds of Prey.

Domani su MangaForever IN ESCLUSIVA nazionale tutte le uscite di maggio, con i dettagli, le immagini, le iniziative speciali del rilancio DC. Solo su MangaForever.

Restate con noi

telegra_promo_mangaforever_2

25 Commenti

  1. bellissiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiimo
    dai lion
    prendo tutto tranne ww e forse i titani ma devo prima fare qualche ricerca
    falsh con aquamen :D
    e savage hawkman insieme alla jl e alla jli
    ottimo
    e quando arriva maggio :(
    a me piace :mrgreen:

  2. mmm, al posto di Nightwing avrei messo una delle altre due serie batman-centriche (dark knight o batman & robin) anche se saranno limitate..

    comunque anche io attendo con ansia notizie sul settore “dark” dei new52

      • Altamente improbabile, in italia non c’è questa consuetudine come negli usa.
        C’è qualche rara eccezione, tipo ultimate spider-man, alcune cose di bendis e x-men, così come in casa planeta (anche se alcuni volumi furono semplici raccolte ricopertinate dei fondi di magazzino come 52), ma sono appunto eccezioni meglio non contarci.
        Più che altro bisognerà vedere che politica adotterà Lion sulle tirature ed eventuali ristampe, considerando che sempre come consuetudine non si ristampano gli spillati.

  3. Chi bazzica questo sito mi conosce e sa che questi pseudo-antologici minestrone non mi piacciono ,anche se il mercato delle edicole italiane richiede proprio questi e non capisco perchè alcuni di questi finiscano solo in fumetteria…proviamo a mandarli tutti almeno i primi numeri.sencondo me fa più presa Wonder woman che Lanterna Verde.
    Io aspetto invece di sapere cosa esce in TP e se ci saranno delle collane apposite.

  4. Stavolta, sarò breve e conciso, ma anche chiaro e diretto:

    1 – degli antologici da edicola andranno avanti (ma non garantisco per molto) solo Superman e Batman.

    2 – degli antologici da fumetteria, prepariamoci a salutarli. Dire che hanno l’1% di possibilità per andare avanti qualche mese è un azzardo. E infatti, non lo dico.

    Ma è così difficile capire che, in Italia, gli unici personaggi DC noti sono solo Superman e Batman e tutti gli altri sono illustri sconosciuti?

    Mettere Flash su Suuperman e Lanterna Verde su Batman sarebbe stato così assurdo? Nel 1970 la Corno mise l’Uomo Ragno e dottor Strange sulla stessa collana. All’epoca erano sconosciuti entrambi, ma oggi nessuno più appoggerebbe un dottor Strange sull’Uomo Ragno.

    Ach! Sono stato prolisso!

  5. Apperò! Mi hanno piacevolemente spiazzato. E brava la Lion! Credo che seguiro quasi tutte le riviste. Secondo me potrebbe anche essere la volta buona per un rilancio della DC come si deve. Le mi finanze non ringraziano! Però sono contento… :D

  6. Mah… Cap Atom su Flash stona e anche parecchio… Su Batman si poteva evitare d’inserire NIghtwing e magari mettere Batman & Robin… se si faceva una testata dedicata alla Batfamiglia con: Nightwing, Batgirl e Red Hood sarebbe stato decisamente meglio… Mah, aspettiamo e vediamo…

    • Tranquillo, non dureranno a lungo. Al massimo tireranno un annetto e poi tutto di nuovo finirà in volumi (monografici, mi auguro) da fumetteria. Il problema vero saranno i prezzi di questi volumi.
      Per questo motivo, acquistare queste collane antologiche è un rischio: se chiude la testata, poi mi dovrei sobbarcare l’acquisto di tanti volumi da 15-20 euro in su per ognuno dei personaggi che conteneva?

      Suvvia, i tp in lingua originale sono più economici e stampati su una carta migliore (per ora).

  7. Ah, dimenticavo. Flash e Lanterna Verde erano proposti in una collana antologica anche dalla Cenisio, poi sappiamo com’è finita. Wonder Woman e Aquaman occupavano un altro antologico Cenisio e sappiamo com’è finita.
    Verso la metà degli anni novanta del vecchio secolo, la Play Press ripropose l’esperiemento: Flash e Lanterna Verde in una collana antologica, poi sappiamo com’è finita.

  8. In mattinata su MangaForever IN ESCLUSIVA nazionale tutte le uscite di maggio, con i dettagli, le immagini, le iniziative speciali del rilancio DC in Italia con i New 52. Solo su MangaForever. Restate con noi

  9. @ Danilo “Goldroger”: io ho letto i primi 4 numeri e devo dire che e’ una serie molto valida. E’ molto puntata sul mitologico con personaggi che hanno molto piu’ a che fare con le divinita’ in Sandman che con le vecchie storie. Poi ovviamente ognuno ha i suoi gusti ma ti consiglio di provarlo.
    Ciao

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui