Sei gli appuntamenti in edicola per la casa editrice milanese.

Un inspiegabile reperto Maya, la caccia ventennale ad un misterioso serial killer, lo scontro tra i superstiti di Mu e una razza sconosciuta, mentre Martin Mystère lotta per salvare New York: dopo “La Donna Leopardo” arriva un nuovo, appassionante, romanzo inedito di Martin Mystère, “Le guerre nel buio”. L’appuntamento con Martin Mystère Romanzi numero 2 è a partire dal 17 di luglio. Un messaggio da un remoto passato mette in guardia il Detective dell’Impossibile da un pericolo incombente. Chi sono gli assassini che la notte seminano il terrore dal Bronx al Queens? Cosa li lega alla maledizione di un capo indiano nel XVIII secolo e alle profezie attribuite a Mothman, il misterioso “Uomo falena” avvistato più volte in West Virginia negli anni Sessanta? Soltanto Xi Wangmu, la figura che la mitologia cinese ricorda come “Donna Leopardo”, conosceva la risposta. Tocca a Martin riscoprirla, prima che sia troppo tardi. Il secondo volume della collana annuale dei romanzi dedicati al BVZM ha firma di Andrea Carlo Cappi.

Chi è quell’uomo nascosto da una maschera che minaccia di uccidere una donna in diretta streaming? La risposta ne “Il confine della realtà”, albo numero 326 della serie mensile Nathan Never in uscita mercoledì 18 luglio con soggetto e sceneggiatura di Alessandro Crippa, disegni di Stefano Martino e copertina di Sergio Giardo. Gli sforzi dell’Agenzia Alfa di catturare un misterioso individuo mascherato responsabile di diversi atti criminali sono vani. Quando, però, costui diffonde un video in cui minaccia di uccidere una donna in diretta streaming, un ragazzino corre in aiuto di Nathan Never: quell’uomo è il “cattivo” di un celebre videogame.

Sarà in grado, il Cavaliere di Ventura, di riportare la luce dove regna l’oscurità? La risposta nello Speciale Brendon numero 15, nuovo volume della serie a cadenza annuale previsto in edicola a partire dal 19 del mese. Che cosa sono le tenebre? Uno stato della materia che vive, respira e desidera. Le tenebre ordiscono piani segreti, per compiere antichi cerimoniali di sangue che segnerebbero il loro trionfo. Ma il male non ha fatto i conti con Brendon. “Il buio oltre le stelle”, questo il titolo dell’albo, ha testi di Claudio Chiaverotti, disegni di Max Bertolini e copertina di Lola Airaghi con colori firmati da Arancia Studio.

Una nuova impresa da compiere, per Re Artù e i Cavalieri della Tavola Rotonda, è protagonista dello Speciale Martin Mystère numero 35, “Le ombre di Camelot”. L’albo, annuale, è previsto per sabato 21 con soggetto e sceneggiatura di Carlo Recagno, disegni di Rodolfo Torti e copertina di Giancarlo Alessandrini. Un’incredibile scoperta mette in agitazione la misteriosa base di “Altrove”: alcuni misteriosi artefatti di origine sconosciuta sono stati trovati durante uno scavo archeologico sotto l’abbazia di Glastonbury, uno dei luoghi legati – secondo la tradizione – al leggendario re Artù. È solo l’inizio di una nuova avventura che vede, come ogni estate, Martin Mystère assieme alla svampita Angie e al duo Dee-Kelly, ma questa volta ci sono risvolti che neanche il Detective dell’Impossibile avrebbe saputo anticipare: i Cavalieri della Tavola Rotonda sono tornati, per un’ultima impresa da compiere. Riusciranno a trovare la leggendaria “Isola della California” prima che vi arrivi il loro avversario? Chi è l’Oscuro Signore, e cosa sta cercando? Le risposte alle domande all’interno dell’albo. Girando il volume, il consueto “Martin Mystere presenta” propone quaranta pagine di racconti brevi con i disegni di Daniele Fagarazzi, Lucio Filippucci e Alfredo Orlandi.

Sul fronte delle ristampe un doppio appuntamento dedicato a Tex. Si comincia il 17 luglio con “Il prezzo della vittoria”, albo numero 435 di Tex Nuova Ristampa. Fort Whoop-Up arde con tutto il suo whisky! E Ducaux, capo dei Wolfers, finisce all’inferno per una fucilata sparata da Tuke, amico del figlio del sakem sioux, morto nell’attacco! Quanto agli ignoti vigilantes mascherati che contrastavano illegalmente i trafficanti, si scopre che sono tipi fatti della stessa pasta dei pards! Intanto, grazie ad alcuni complici e a una serie di trappole esplosive, dal manicomio criminale di Atlanta evade il pericoloso Andrew Liddel, detto il Maestro! E Tex e Carson, attirati a New Orleans da una falsa lettera di Buffalo Bill, sono oggetto di minacce e attentati. In questo numero, che ristampa un albo originariamente uscito nel gennaio del 1997, da pagina 5 a pagina 66 si conclude l’avventura precedente, con firme di Nolitta e Ticci; da pagina 67 a pagina 114 i lettori possono invece leggere “Il ritorno del Maestro”, di Boselli e Letteri. Il mensile ha copertina di Claudio Villa.

«Tu sei soltanto un vecchio furbone che è riuscito a mettere nel sacco un mucchio di ingenui selvaggi». Con questa citazione sul portale online della Sergio Bonelli Editore è presentato Tex Classic numero 37, quattordicinale dal titolo “Il tempio sulla Mesa” in uscita il 20 di luglio con testi di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Aurelio Galleppini e colori affidati a GFB Comics. Da una fenditura nella roccia, Tex penetra nel “Monte degli Avvoltoi”, sulle tracce del giovane Kit. Piccolo Falco è stato fatto prigioniero dal popolo della Mesa Encantada e rischia di divenire la prossima vittima che il Custode della Fiamma sacrificherà in nome del Figlio del Sole! Il Ranger può contare sul giovane guerriero Tanor, stanco, come altri suoi compagni, di vivere un’esistenza isolata all’interno del cratere: con lui e gli indiani Pima scatenerà un’infuocata ribellione…

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui