La WWE reintegra Hulk Hogan nella Hall of Fame.

Attraverso un comunicato stampa diffuso nelle ultime ore attraverso il sito web ufficiale WWE, la società di wrestling di Vince McMahon ha ufficialmente riammesso Hulk Hogan nella Hall of Fame dopo tre anni di sospensione a tempo indeterminato dovuti al licenziamento del 24 luglio 2015 a seguito di intercettazioni telefoniche nelle quali dichiarava commenti razzisti. Hogan era stato anche completamente spogliato di ogni riconoscimento in Federazione

La WWE ha scelto di garantire una seconda chance ad Hogan dopo che l’ex atleta ha più volte dichiarato dispiaceri e le sue numerose iniziative di solidarietà mirate ai giovani al fine di renderli più responsabili, imparando dai proprio errori.

Hogan era stato insignito del prestigioso riconoscimento nel 2005.

Questa importante decisione da parte dei vertici della WWE conduce, inevitabilmente, Hulk Hogan alle porte della Federazione, pertanto adesso non è più questione di se, ma di quando l’attore statunitense tornerà nelle scene.

Secondo le prime indiscrezioni apparse online, Hogan e la WWE avrebbero siglato con successo un nuovo contratto pluriennale da leggenda che prevede il ritorno in tempi brevi di “HULKAMANIA” nei programmi televisivi.

Fonte: WWE

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui