Glass: prime immagini con i protagonisti di Unbreakable e Split

Pubblicato il 13 Luglio 2018 alle 12:30

Le prime immagini tratte dal nuovo lavoro di M. Night Shyamalan, Glass, suggeriscono che si tratterà più di un thriller psicologico che di un film “sui supereroi” come il primo capitolo della trilogia, Unbreakable, o del suo seguito, Split.

Le immagini che troverete in fondo a questo articolo mostrano come all’inizio del film David Dunn (Bruce Willis), Elijah Price aka. Mr. Glass (Samuel L. Jackson), protagonisti di Unbreakable, e Kevin Wendell Crumb (James McAvoy) da Split siano stati rinchiusi insieme.

Sarà presente nel film anche Anya-Taylor Joy nei panni di Casey Cooke, la giovane donna che venne rapita dalle personalità più pericolose di Crumb in Split, e che è anche riuscita a sopravvivere a quella più letale, La Bestia.

Inoltre, si è unita al franchise anche Sarah Paulson, e interpreterà il medico che sta tenendo in cura David, Elijah e Kevin, del tutto ignara del fatto che le rispettive super-abilità sono più che reali.

Le fotografie mostrano anche un intrigante uso dei colori che rende più semplice la distinzione fra l’eroe del film, David, l’antagonista Mr. Glass e il personaggio che si trova da qualche parte nel mezzo di questi due estremi, ovvero Kevin. Come potrete notare, le uniformi che indossano riflettono i costumi ispirati ai fumetti già visti in Unbreakable e Split.

Il trailer di Glass dovrebbe essere presentato durante un panel al San Diego Comic-Con che avrà luogo la prossima settimana. Nell’attesa, vi lasciamo alle prime immagini tratte da Glass:

Fonte: SR.

Articoli Correlati

Ultima delle serie di Destiny of X ad essere presentata, X-Force continua la sua corsa con Benjamin Percy ai testi, affiancato...

12/01/2022 •

14:17

L’incremento esponenziale dei casi di variante Omicron del Coronavirus ha spinto i vertici di LucasFilm a fermare la produzione...

12/01/2022 •

13:16

Tra le serie mutanti entrate nel nuovo corso Destiny of X, New Mutants è quella da cui ci si aspettava meno sorprese, dato che...

12/01/2022 •

11:42