Rick Deckard torna a vivere sulla carta grazie alla collaborazione fra Titan Publishing e Alcon Media Group.

A poco più di un anno di distanza dall’uscita nelle sale di Blade Runner 2049, sequel del cult cinematografico Blade fRunner di Ridley Scott, arrivano grandi novità riguardanti l’intero universo narrativo di Rick Deckard e dei Replicanti.

E’ stato stipulato un contratto di collaborazione tra la casa di produzione americana Alcon Media Group (detentrice dei diritti del film) e la casa editrice londinese Titan Publishing, volto alla pubblicazionedi nuovi prodotti editoriali riguardanti proprio l’universo di Blade Runner.

Le dichiarazioni rilasciate da Broderick Johnson e Andrew Kosove, fondatori e CEO di Alcon, e i fondatori di Titan Books Nick Landau e Vivian Cheung, affermano che verranno pubblicati prodotti editoriali tra i quali fumetti e graphic novel che approfondiranno l’universo narrativo di Blade Runner, oltre a testi e saggi che si incentreranno sugli aspetti tecnici e visivi del processo di produzione.

 

«In collaborazione con le grandiose Titan Books e Titan Comics» affermano Kosove e Johnson, «siamo certi che il mondo di Blade Runner continuerà a crescere organicamente in maniera tale da non sacrificare la qualità, il tono e gli altissimi standard di questa così tanto amata proprietà intellettuale».

«Siamo davvero eccitati di poter pubblicare fumetti e libri illustrati riguardanti Blade Runner» hanno dichiarato Nick Landau e Vivian Cheung, fondatori di Titan. «L’universo di Blade Runner è stato esplorato poco finora e c’è ancora molto da raccontare. Sarà un piacere riportarlo alla vita in nuove forme narrative per il nuovo pubblico, oltre a raccontare storie di quell’universo che ancora non avete mai visto.»

I diritti di pubblicazione apparterranno sia ad Alcon, nella figura di David Manley-Leach, che a Titan, nello specifico al direttore Jeff Conner.

Fonte: EW

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui