The Joker – Joaquin Phoenix descrive il film ed elogia il regista

Pubblicato il 12 Luglio 2018 alle 19:30

L’attore è stato ufficialmente presentato come il Joker delle origini da Warner Bros./DC Comics.

In una recente intervista a Collider Joaquin Phoenix, annunciato ufficialmente come il Joker delle origini, ha parlato per la prima volta del film, del ruolo e delle sue paure.

“Mi prendo molto tempo e rifletto molto prima di iniziare qualunque progetto, è stato un lungo processo quello per accettare il ruolo, ho letto la sceneggiatura e ho incontrato diverse volte il regista Todd [Phillips]. Penso sia tutto molto impressionante, la sua idea di questo mondo e ciò che vuole dire è molto interessante. C’è quindi molto interesse ovviamente da parte mia nel lavorare su questo progetto con lui: sembra unico così come il suo stile e questo in qualche modo mi spaventa. Potrebbe anche essere la cosa che mi spaventa di più. Quando accetti ruoli di questo calibro hai sempre paura di deludere chi ti ha scelto e non è solo una persona, ma circa una dozzina.”

Phoenix poi continua entrando nello specifico delle dinamiche che lo hanno portato ad accettare il ruolo e quello che sarà questo film: “Tre o quattro anni fa pensavo al perché Warner Bros. non avesse ancora dedicato un film, anche a basso costo, sulla storia di uno dei cattivi e l’ho confidato al mio agente, che voleva organizzare un incontro con WB al quale però io non mi sono sentito di partecipare. Quando è arrivata questa proposta, ho ripensato al passato e sono stato molto felice ed entusiasta, volevo fare un’esperienza con un personaggio dei fumetti.

La pellicola non è però il classico cinecomics, né un film di formazione, né un film normale…non saprei classificarla, sembra qualcosa di unico. Al di là delle emozioni che suscitano certi film, credo che ci siano personaggi interessantissimi che lottano come nella vita reale e questo delle volte può emergere, delle altre no. Ero e sono fermamente convinto che nei fumetti ci sono personaggi che meritano di essere studiati perché terribilmente entusiasmanti. Penso sia questa l’idea che rende così partecipe Todd, è emozionante la sua passione.”

Insieme ovviamente al Joker, sono stati rivelati altri personaggi del tutto inediti: Penny (mamma del Joker),Sophie Dumond, Randall, Gary, Hoyt Vaughn, Detective Garrity, Detective Burke, nonostante ancora non sia stato annunciato nel cast nessun altro attore all’infuori di Phoenix. Rumor vorrebbero che potrebbe avere un ruolo anche Robert De Niro.

Ricordiamo che nella pellicola verranno esplorate e analizzate le origini del Joker, descritto come un comico fallito e destinato a diventare la nemesi di uno dei personaggi dei fumetti più amati.Il budget di produzione dovrebbe essere di circa 55 milioni di dollari: rispetto agli altri cinecomics è di gran lunga inferiore, ma il tono noir anni ’80 garantisce un’ambientazione sicuramente più realistica di quanto visto in Wonder Woman o Justice League.

Il film, essendo apparentemente slegato dalla attuale continuity cinematografica, inaugurerà una sottoetichetta creata appositamente da Warner Bros. e DC Comics. Questo stand alone non avrà nulla a che vedere con quello che invece coinvolgerà Jared Leto, l’attuale Joker del DCEU.

Articoli Correlati

Netflix ha pubblicato una video intervista a Fairouz Ai, doppiatrice originale di Jolyne Cujoh nell’anime Le Bizzarre...

08/12/2021 •

11:44

La seconda stagione di Superman & Lois debutterà sul network statunitense The CW Martedì 11 Gennaio 2022. Di seguito il...

08/12/2021 •

09:29

Colin Farrell sarà il Pinguino non solo nel film cinematografico The Batman, ma anche in una nuova serie spin-off di HBO Max...

08/12/2021 •

08:55