I due attori presenteranno in esclusiva il film durante la 48esima edizione del Giffoni Film Festival.

Le due star hollywoodiane Paul Rudd ed Evangeline Lilly, protagonisti di Ant-Man and The Wasp, saranno ospiti d’eccezione sul red carpet della 48esima edizione del Giffoni Film Festival, durante il quale presenteranno in anteprima in Italia il nuovo film dei Marvel Studios, in uscita nelle sale il 14 agosto.

Ant-Man torna a Giffoni tre anni dopo il successo del 2015, quando il primo cinecomic dedicato al piccolo grande supereroe Ant-Man era stato proposto in anteprima ai giurati, riscuotendo moltissimi applausi e consensi. Appuntamento quindi al 20 luglio, con i due eroi pronti ad incontrare i loro fan!

Come il precedente capitolo Ant-Man and The Wasp è diretto da Peyton Reed e prodotto da Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Stephen Broussard, Charles Newirth e Stan Lee ne sono i produttori esecutivi. La sceneggiatura è firmata da Chris McKenna & Erik Sommers, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari e Paul Rudd.

Il nuovo film Marvel vede il ritorno nel cast, al fianco di Paul Rudd ed Evangeline Lilly, anche di Michael Peña e il premio Oscar Michael Douglas, insieme a Bobby Cannavale, Judy Greer, Abby Ryder Fortson, Tip T.I. Harris e David Dastmalchian. A loro si uniscono i candidati all’Oscar Michelle Pfeiffer e Laurence Fishburne, insieme con Hannah John-Kamen, Walton Goggins e Randall Park.

Dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War, Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da Hope van Dyne e dal Dr. Hank Pym. Scott dovrà indossare ancora una volta la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp, mentre la squadra cercherà di far luce sui segreti del proprio passato.

Il brillante scienziato Hank Pym e il suo alter ego Ant-Man esordirono nei fumetti Marvel nel 1962 all’interno di Tales to Astonish #27, per poi apparire nel 1963 all’interno della squadra degli Avengers in Avengers #1. Gli incommensurabili contributi offerti da Pym al mondo dei supereroi ebbero inizio con la scoperta di una sostanza chimica unica nel suo genere, soprannominata la Particella Pym, che gli permetteva di alterare le dimensioni del proprio corpo e possedere una forza sovrumana. Wasp, uno dei membri fondatori degli Avengers insieme ad Ant-Man e prima supereroina della squadra, fece la sua prima apparizione in Tales to Astonish #44 nel 1963.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui