DC e Marvel non sono più solo editori di fumetti, essendo passate a produrre film, televisione, cartoni animati, giocattoli e altro ancora.

Ecco perché Bob Layton, scrittore di Iron Man, ritiene che il lato fumettistico delle due case finirà per essere abbandonato.


Layton è anche il co-creatore di Scott Lang e Ghost, due personaggi protagonisti di Ant-Man and The Wasp dei Marvel Studios. E questo ha dato l’occasione a Layton di manifestare la sua opinione.

“Sì, perché ora la Marvel è più un marchio, che i personaggi”, ha detto Layton a AIPT!. “Tutto è marchio Marvel, sai? Non penso che sia la stessa cosa, è come se gli artisti si trovassero in prima fila in mezzo a molti volumi e non è mai stato così… voglio dire, la maggior parte dei ragazzi che sono cresciuti, hanno scoperto che ho fatto i fumetti solo in retrospettiva – lo stavano leggendo ogni mese perché non potevano aspettare il prossimo numero, e così dovrebbe essere – non dovrebbero guardare noi, non dovremmo mettere in ombra i personaggi o la storia, ma sono a un punto tale che le vendite sono così basse che qualsiasi cosa vende un fumetto. Questo è parte del problema per me, essere al suo interno ed essere stato un uomo d’affari nel settore. …è un modello di business insostenibile. Non puoi continuare ad andare avanti “.

Certo, i fumetti sono in circolazione da 70 anni, ma Layton pensa che il profitto non valga la pena.

“Prima o poi la Marvel o la DC, la Warner Bros. o la Disney guarderanno alla divisione dell’editoria come rendimenti decrescenti: entrambe hanno i più ingenti magazzini di materiale”, ha detto Layton. “Voglio dire, pensate – quando è stata l’ultima volta che avete visto un fumetto di Topolino – Mickey Mouse è il personaggio più popolare a livello globale – il personaggio più conosciuto. Ma non fanno più fumetti di Topolino”.
“Tutta questa altra roba, Iron Man vende cosa, 20.000 copie al mese o qualcosa del genere? Pensi che stiano anche ottenendo un profitto da questo? E il prezzo continua a salire. Ora siamo in competizione con Netflix. Quando i fumetti arriveranno a $ 7, sono morti, perché è più economico ottenere un abbonamento a Netflix e guardare tutte le cose Marvel nell’universo cinematografico. …Non è che non amo i fumetti – Vedo le cose come un uomo d’affari – avendo posseduto due società (ricordiamo che è stato co-fondatore della Valiant Comics ndr) – è un modello di business insostenibile, l’industria non è cambiata da 75 anni, stiamo ancora pubblicando questo opuscoletto che devi racchiudere nella plastica…”

È certamente una teoria interessante, ma ci piacerebbe sapere cosa ne pensate nei commenti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui