Bonelli uscite 23 gennaio – 5 febbraio 2012

Pubblicato il 31 Gennaio 2012 alle 11:26

Almanacco del West 2012 , annuale
Il ciarlatano
Soggetto e scenggiatura: Tito Faraci
Disegni:Giacomo Danubio
Copertina: Claudio Villa
Il dottor Angus McPherson ha un elisir capace di guarire qualunque malanno, per soli due dollari alla bottiglia. O, almeno, è quello che va in giro a raccontare nel piazze delle città, con il suo Medicine Show. Ma un giorno qualcuno lo prende troppo sul serio: il capo di una feroce banda, il cui fratello è stato ferito in uno scontro con Tex Willer. E sarà proprio il ranger, con l’aiuto del degno compare di McPherson, a dovere andare a risolvere la situazione, utilizzando la sua medicina. Quella a base di piombo. A completare l’Almanacco, tutto sui libri, i film, i telefilm, i videogiochi dell’anno e i dossier, tutti a colori, dedicati a Budd Boetticher, all’ascesa e caduta di Geronimo e allo scrittore Gordon D. Shirreffs.

Dylan Dog n. 305, mensile
Il museo del crimine
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Gualdoni
Disegni: Nicola Mari
Copertina: Angelo Stano
Una visita in esclusiva all’anteprima di una nuova mostra sulla Londra Criminale, catapulta Dylan e la sua nuova fidanzata negli orrori di un passato duro a morire. E così, tre storie di efferati assassini seriali, vissuti secoli prima, si intrecciano diabolicamente con un più recente evento, accaduto all’Indagatore dell’Incubo quando era ancora un semplice poliziotto di Scotland Yard, impegnato nella cattura dello spietato “killer del martello”…

Asteroide Argo n. 5, annuale
Il destino dell’impero
Soggetto e sceneggiatura: Bepi Vigna
Disegni: Elena Pianta
Copertina: Max Bertolini
L’attentato alla vita dell’Imperatrice Oshman Leira rischia di gettare nel caos il sistema politico della galassia di Gonthar. Le vecchie animosità tra le varie casate nobiliari tornano a inasprirsi e soltanto la diplomazia della Lega dei Pianeti può tentare di arrivare a una soluzione pacifica. Ma chi è l’artefice del complotto ordito per destabilizzare l’impero? Il Maggiore Helen Sheldon, con l’aiuto di tutta la squadra dell’Asteroide Argo, ha poco tempo per svelare l’intrigo e catturare i colpevoli.

Julia n. 161, mensile
Barriera invisibile
Soggetto: Giancarlo Berardi
Sceneggiatura: Giancarlo Berardi e Maurizio Mantero
Disegni: Steve Boraley
Copertina: Cristiano Spadoni
Il tenente Webb è deciso a tirare fuori dai guai un vecchio amico: il sergente maggiore Jock Butler si trova agli arresti, ingiustamente accusato di un crimine che non ha commesso. Qualcuno ha voluto incastrarlo, per calare il velo del silenzio su di un illecito traffico d’armi. Julia si trova ad affiancare Webb nella sua indagine privata, riavvicinandosi a lui e venendo a conoscenza del suo passato travagliato e di come il futuro tutore della legge di Garden City fosse entrato in polizia proprio grazie all’amico che ora si trova nei guai…

Zagor n. 559, mensile
Rotta verso Panama
Soggetto: Diego Paolucci e Jacopo Rauch
Sceneggiatura: Mirko Perniola e Jacopo Rauch Disegni: Marcello Mangiantini, Domenico e Stefano Di Vitto
Copertina: Gallieno Ferri
L’epilogo del dramma nelle paludi della Louisiana stabilisce la sorte di molti del personaggi: per la baronessa Moreau, Alphonse de Marigny, Marmais Varant, Badeaux, il colonnello Lawren, il maggiore Ellis, giunge il momento della resa dei conti. Un destino però resta in sospeso: quello di Zagor che, lasciata New Orleans, si imbarca con Cico su una nave diretta a Panama per proseguire l’inseguimento di Dexter Green, l’amico da cui è stato tradito.

Dampyr n. 143, mensile
La bambola veneziana
Soggetto: Samuel Marolla
Sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Alessio Fortunato
Copertina: Enea Riboldi
Il Carnevale è finito, ma a Venezia due misteriose maschere vagano ancora nottetempo sui canali e per le strade deserte. E le persone spariscono senza lasciare traccia. In seguito a un misterioso incendio a Palazzo Navager, Padre Alvise sospetta che dietro le scomparse ci sia la leggendaria bambola vivente che l’artefice magico Jerome Sombre creò nel Settecento e che fu amata anche da Giacomo Casanova…

RISTAMPE
Tex n. 576 , mensile
Omicidio in Bourbon Street
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Marco Bianchini & Marco Santucci
Copertina: Claudio Villa
New Orleans, città di intrighi e di misteri, dove due bande rivali, quella di Diamond Johnny, re dei gangster di colore di Storyville, e quella di Gaston Lagrange, boss indiscusso del Quartiere Francese, si dividono zone d’influenza e imprese criminali… Ma un inafferrabile “fantasma” e alcuni bizzarri delitti rischiano di rovinare gli affari a entrambi. Tex e Carson, giunti in città per aiutare lo sceriffo Nat Mac Kennett a dipanare il complicato e sanguinoso groviglio, si trovano subito a combattere su più fronti: da un lato, gli intraprendenti criminali, che hanno annusato profumo di dollari, e, dall’altro, l’enigmatico avversario, che uccide per procurarsi il segreto nascosto in certi antichi libri d’alchimia…

Tex n. 297 , mensile
Gli avvoltoi
Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi
Disegni: Vincenzo Monti/Giovanni Ticci
Copertina: Aurelio Galleppini
A Silver Pine, un branco di farabutti depreda piccoli ranch e semina terrore! Lo sceriffo è finito al cimitero e il becchino Art, pericoloso testimone, è destinato a seguirlo. I Mac Lauglin, onesti allevatori che rifiutano di cedere la loro terra, offrono rifugio ad Art e, alla fine di un drammatico assedio, gli avvoltoi di Silver Pine vengono spazzati via da Tex a colpi di dinamite! Tempo dopo, Tex racconta a Carson di quando salvò il nero Tom da un linciaggio durante la Guerra di Secessione, e conobbe il ricco Howard Walcott con i suoi nipoti John e Leslie, uno nordista e l’altro sudista…

In questo numero: da pag. 5 a pag. 72, si conclude l’avventura precedente (disegni di Monti); da pag. 73 a pag. 114, “Fiamme di guerra” (disegni di Ticci).

Dylan Dog Grande Ristampa n. 33, bimestrale
Copertina: Corrado Roi
Dietro il sipario
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Ambrosini
Disegni: Carlo Ambrosini

Paul Ganz, il celebre commediografo, è diventato ricco scrivendo storie che altri recitano. Ma forse – pensa Dylan Dog – ha cominciato lui stesso a interpretare una parte. Chi è il killer spietato che cerca di ucciderlo? Qual è l’inganno che si cela nel suo morboso rapporto con il gemello Michael? Cosa nasconde quest’uomo impenetrabile, dietro il sipario della sua vita?
Lo sguardo di Satana
Soggetto e sceneggiatura: Claudio Chiaverotti
Disegni: Pietro Dall’Agnol

Filmare pazzie popolate di mostri orrendi senza spendere in effetti speciali neanche un soldo, realizzare film horror a basso costo è il sogno di tanti registi strampalati, ma come fare? Forse Julius Gronberg ha trovato la soluzione. Perché Julius ha capito che il modo più semplice per riprendere gli incubi è andare a cercarli là dove tutti nascono: nel cervello umano!

Sinfonia mortale
Soggetto e sceneggiatura: Michelangelo La Neve
Disegni: Ugolino Cossu

Musica e alchimia… Nessuno sospetta cosa può nascondersi nel nero vinile di un disco. Non è “rock satanico”, ma qualcosa di molto peggiore, di molto più reale. Dentro quella sinfonia, c’è l’incantesimo di un sapere antico, c’è un potere mostruoso che vuole entrare nel nostro mondo. Dylan Dog dovrà armarsi di spada e di coraggio, per affrontare in duello un vero e proprio Cavaliere delle Tenebre!

TAGS

Articoli Correlati

Josée, la Tigre e i Pesci uscirà anche in home video dopo il recente passaggio nei cinema. Il film dello studio Bones arriverà...

10/10/2021 •

17:02

Fire Force di Atsushi Ohkubo è da oltre un anno avviato verso la conclusione, come abbiamo avuto modo di segnalarvi. Si apprende...

10/10/2021 •

13:30

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 14 ottobre, direttamente dal sito Panini; tutte le novità della casa...

10/10/2021 •

12:00