Classifica Comics USA maggio 2018: Amazing Spider-man #800 spinge la Marvel

0
Tutti i dati di vendita del mercato americano per il mese di maggio.

Il mese di maggio conferma la tendenza già registrata il mese scorso per il mercato USA e che evidenzia una notevole inerzia in favore della Marvel il cui rilancio, Fresh Start, è stato accolto molto positivamente dai lettori oltreoceano.

La Marvel aumento così di parecchi punti percentuale il suo divario dall’altro major ovvero DC facendo segnare un imponente 42.64% per dollari guadagnati contro un mediocre 25.71%. Meno impietosa è la classifica vista dal punto di vista dei fumetti venduti dove le due major sono sostanzialmente appaiate con il 38.35% e il 37.87%. In leggerissima ripresa la Image che tocca rispettivamente il 10.83% e il 9.67%. Questo significa sostanzialmente che Marvel ha rosicchiato alla DC, più che alla Image, una importante fetta di guadagno a maggio.

Maggio fa registrare inoltre, per il secondo mese consecutivo, un rialzo nella vendita soprattutto di comics che trascina il mercato ad un ottimistico +1.84% rispetto allo stesso mese dello scorso. Di fatto i comics vanno registrare in questa prima metà del 2018 un +0.22% rispetto ai primi 6 mesi del 2017. Da registrarsi è invece un calo nella vendita dei volumi -8.04% rispetto allo stesso mese dello scorso e -9.31% rispetto ai primi 6 mesi del 2017.

Per “chiudere” il discorso è interessante notare come nell’aprile 1998 i fumetti venduti erano circa 7 milioni di copie, vent’anni dopo, aprile 2018, quel dato è rimasto sostanzialmente invariato: estrema stabilità del mercato o asfissiante stagnazione?

Top 10 comicbooks: è targato Marvel il fumetto più venduto, e quello che ha guadagnato di più, di maggio 2018. Si tratta di AMAZING SPIDER-MAN #800 – prezzato 9.99 $ il che spiegherebbe anche il forte distacco in termini di dollari guadagnati con la DC – che vende circa 412.000 copie. Ma la Top 10 è appannaggio della DC che piazza 5 titoli – Man of Steel #1 e Justice League: No Justice #1 esordiscono in ottava e nona posizione, contro i 4 Marvel, mentre a fare da ago della bilancia c’è il solito The Walking Dead che con il #179 occupa la decima posizione.

Top 10 graphic novels & tradepaperbacks: più complessa ed eterogenea, ma comunque ad appannaggio della Marvel, è invece la classifica dei volumi. La Casa delle Idee piazza 6 titoli nelle prime 10 posizioni, la DC 2, la Image 3, Dark Horse 1. Il volume più venduto è STAR WARS: TAG & BINK WERE HERE #1 – che ha venduto circa 17.000 copie – mentre quello che ha guadagnato di più è stato THE INFINITY GAUNTLET TP.

Diamo uno sguardo più approfondito ai dati.

La DC riesce a colmare alcune lacune evidenziate il mese scorso. La maggior parte dei titoli occupa sempre la fascia 10-30 mila copie ma grazie a Justice League: No Justice e Man of Steel si è colmata la fascia intermedia – ovvero quella 80-60 mila copie – lasciando a The Flash, Detective Comics e vari speciali quella delle 50 mila in giù. Alcune annotazioni: Action Comics #1000, pur ad un mese effettivo dalla sua pubblicazione, fa registrare circa 52 mila copie vendute, soffrono le serie quindicinali. DC deve rilanciare, in forma mensile, come fatto per Justice League, Superman e altre testate.

In casa Marvel siamo ancora nella prima fase del rilancio Fresh Start, questo comporta parecchi titoli sopra alle 100.000 copie aiutati dalle numerose copertine variant. Guardano i primi tre titoli della Casa delle Idee abbiamo Venom #1 – 225.000 copie circa –  Avengers #1 – 131.000 copie circa – e Black Panther #1 – 122.000 copie circa – per i numeri #2 di queste collane le proiezioni parlano di un dimezzamento degli ordini, e quindi più o meno delle vendite – facendole attestare così nella fascia delle 50-60 copie. Pur avendo la maggior dei titoli nella fascia 10-30 copie, e una distribuzione tutto sommato più omogenea dalle 10 alle 60 copie, ha comunque difficoltà a piazzare un albo regolare – non #1, né legato ad un evento etc. – nella fascia delle 40 copie; a maggio ci sono riusciti solo Captain America e X-Men Red. In definitiva i Fresh Start sta funzionando ma il rilancio non può essere circoscritto solo ad alcune testate e deve essere studiato anche in prospettiva.

GIRATE PAGINA PER LE STIME DI COPIE VENDUTE DEI PRIMI 100 COMICBOOKS E VOLUMI. 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui