Bonelli, uscite della settimana 11-17 giugno 2018

0
Cinque gli appuntamenti in edicola con la casa editrice milanese.

La prima uscita della settimana targata Sergio Bonelli Editore è in programma martedì 12 giugno, con l’arrivo nelle edicole italiane dell’albo numero 69 de Le Storie, “Il rianimatore”. Nel mensile apprendiamo come, ben prima del dottor Frankenstein, Giovanni Aldini teorizzò l’utilizzo dell’elettricità per riportare in vita un cadavere. Con soggetto e sceneggiatura di Antonio Costantini, disegni di Claudio Montalbano e copertina di Aldo Di Gennaro, l’albo prende avvio nella Bologna del giorno d’oggi. Alcuni studenti si aggirano nelle sale di un museo: è una normale gita scolastica, niente più. Una passeggiata tra vecchie apparecchiature sperimentali e cimeli vari, bizzarre ricerche scientifiche e follie ottocentesche sull’elettricità animale, sul sogno di rianimare i tessuti morti. Pochi hanno avuto l’ardire di prendere sul serio questa possibilità, e tra loro – si dice – c’era anche il bolognese Giovanni Aldini. Ma lui, ormai, è morto da quasi due secoli. O forse no?

Stessa data d’uscita per 4Hoods numero 4, “Prigioni di vetro”. Il mensile, con copertina di Roberto Recchioni e Cristiano Spadoni, propone ai lettori tre storie: le due parti di Prigionieri di vetro e Barba è fatto così. Le prime hanno soggetto e sceneggiatura di Federico Rossi Edrighi, disegni di Marco Matrone e colori di Gabriele Bagnoli, l’altra ha soggetto e sceneggiatura di Davide La Rosa, disegni e colori di Samuel Iayafly. I 4Hoods si sono lanciati nuovamente all’avventura per salvare la Principessa coraggio, che ovviamente non ha bisogno di essere salvata. Nel frattempo i quattro Eroi dovranno vedersela con dei nemici terribili: i ricordi! Alla fine dell’albo, una storia che esaminerà letteralmente le viscere del nostro barbaro preferito.

Quali segreti nasconde il passato della REM? Ester lo scoprirà insieme a Qiro, in preda a spasmi ed acufeni sempre più doloroso, nell’albo numero 2 di Creepy Past. Il mensile, intitolato “Falene”, è previsto per il 13 di giugno. Una ragazzina seppellita viva dentro un ospedale, dopo esservi stata ricoverata per un normale controllo di routine: per molti è solo una delirante leggenda urbana, ma Ester sa che in mezzo alle fantasie oscure spesso si nascondono schegge taglienti di realtà. Che fanno sanguinare. La storia è firmata per soggetto e sceneggiatura da Giovanni Di Gregorio, disegni da Federico Nardo e copertina da Giovanni Rigano. I colori, invece, sono affidati a Darix.

Venerdì 15 giugno sarà poi la volta di “Ancora un giorno”, albo numero 12 di Orfani: Sam. Una giornata d’estate perduta dell’infanzia degli orfani protagonista del mensile con testi di Michele Monteleone e Roberto Recchioni, disegni di Luca Casalanguida e Andrea Accardi, copertina di Carmine Di Giandomenico con colori di Giovanna Niro e colori dell’albo firmati da Stefania Aquaro.

Sul fronte delle ristampe l’unico appuntamento è con Tex Nuova Ristampa numero 434, “Assalto al forte”. Diretti al villaggio sioux per convincere il sakem Ska-Wom-Dee ad assalire i trafficanti di Fort Whoop-Up, Tex e Carson vengono aggrediti da tre giovani e spavaldi pellerossa. Tornati al campo con la coda fra le gambe, i bellicosi lupacchiotti, e tra questi il figlio del capo, subiscono un’umiliante punizione per aver attaccato il celebre e rispettato Aquila della Notte. All’alba del giorno dopo, i Sioux assaltano il fortino dei Wolfers, mentre i pard li aiutano dall’interno, dopo essersi impadroniti di una torretta armata di cannone. Il mensile, in uscita il 16 del mese con firme di Guido Nolitta (testi), Giovanni Ticci (disegni) e Claudio Villa (copertina), restituisce al grande pubblico una storia uscita per la prima volta nel dicembre 1996.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui