Morto Alan O’Neill, attore di Sons of Anarchy

0
L’attore 47enne ci ha lasciato mercoledì sera, come annunciato dal suo manager.

L’interprete di Hugh in Sons of Anarchy, Alan O’Neill, è scomparso mercoledì nella sua villa di Los Angeles all’età di 47 anni. A comunicarlo a Variety è il suo manager Greg Meyer.

Il corpo dell’attore è stato ritrovato dalla fidanzata nel corridoio della loro casa: come riportato da TMZ, l’attore irlandese soffriva da tempo di problemi cardiaci, aggravati anche dal fumo e dall’alcool. Le cause del decesso sarebbero dunque naturali e non ci sarebbero sospettati.

“Mi mancherà sapere che Alan non è più qui con noi, nonostante i chilometri tra L.A. e Dublino, Alan ha sempre fatto sentire la sua presenza via telefono” le parole dell’agente Annette Walsh, che definisce l’attore brillante e divertente.

O’Neill è noto per il suo ruolo nella sesta e settima stagione della serie FX  Kurt Sutter, ma il centro della sua carriera è stato negli anni ’90. Ha anche interpretato il ruolo  di Keith McGrath in Fair City. Ci uniamo al cordoglio dei familiari e di tutto il mondo di Hollywood. Riposa in pace, Alan!

(Via Variety)

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui