One Piece: ritornano due importanti cattivi da Enies Lobby

0
Il capitolo 907, oltre a portare sostanziali novità per gli Imperatori, vede il ritorno di due importanti cattivi di una delle saghe più amate di One Piece. Inoltre troviamo il ritorno di un altro cattivo dalla saga dell’Isola degli Uomini-Pesce ma sembrerebbe redento.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER per tutti coloro i quali non seguono la serializzazione giapponese di One Piece.

Dopo l’introduzione, in cui vediamo un possibile ritorno di un’alleanza fra Big Mom e Kaido delle Cento Bestie e la reazione a questa notizia da parte degli ufficiali della Marina (Sakazuki, Borsalino, Garp, Hina), ritorniamo a vedere Bibi, Rebecca e Shirahoshi. Quest’ultima però sta per essere catturata da Charloss, un Drago Celeste che vorrebbe averla come animaletto domestico. Le amiche appena conosciute vogliono intervenire a difenderla ma gli viene impedito perché sfidare un Drago Celeste significherebbe la distruzione per il proprio regno. In difesa del Drago Celeste arrivano addirittura dei rinforzi di prima classe: Rob Lucci, Kaku, Stussy e un losco figuro, tutti appartenenti alla CP0 (Cipher Pol “Aegis” Zero). I primi due sono stati i villain principali della saga del CP9, addirittura affrontando e tenendo testa a personaggi potenti come Rufy e Zoro. Stussy invece l’abbiamo vista più di recente, infatti faceva parte degli invitati di Big Mom al matrimonio di Sanji e Pudding.

lucci_kaku_stussy

Lucci dichiara che i Draghi Celesti sono le divinità che hanno creato il mondo e qualsiasi cosa desiderino possono prendersela, non devono seguire per forza il buon senso, gli Dei non devono sottostare a una logica. In seguito interviene Re Nettuno, che nonostante sia addolorato per star infrangendo il sogno della sua cara moglie Otohime, non ne vuole sapere di permettere a qualcuno di trattare così sua figlia. Fortunatamente, arriva un personaggio che anticipa l’intervento del Re. Quest’ultimo colpisce con una mazza Charloss e poi chiede scusa ai presenti, dicendo che, in quanto Drago Celeste, si sente molto in imbarazzo. Scopriamo, infatti, che anche il personaggio è un Drago Celeste, chiamato Don Quijote Mjosgard. Spiega che lui era il Drago Celeste naufragato dieci anni fa sull’Isola degli Uomini-Pesce e che aveva sparato a Otohime. Dichiara che, la regina Otohime gli ha aperto gli occhi, rendendolo umano. Dal nome possiamo presupporre che faccia parte della stessa famiglia di Doflamingo anche se non è del tutto chiaro il grado di parentela. Per eventuali sviluppi non ci resta che aspettare i prossimi capitoli di One Piece.

don_quijote_mjosgard

Gli eventi, ovviamente, non sono ancora stati svelati nell’edizione italiana di One Piece, edita da Edizioni Star Comics, ma chiaramente suggeriamo di supportarla costantemente. Da diverse settimane è disponibile il volume 86.

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 907 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 89 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 86 volumi.

La serie animata omonima ha raggiunto e superato gli 800 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui