Once Upon a Time in Hollywood: Al Pacino e Luke Perry nel nuovo film di Quentin Tarantino

0
Uscirà il 9 agosto 2019 negli USA.

Variety annuncia che Al Pacino (Il Padrino, Scarface) è entrato a far parte del cast di Once Upon a Time in Hollywood, il nuovo film scritto e diretto da Quentin Tarantino. Interpreterà Marvin Shwarz, agente del personaggio di Leonardo DiCaprio.

Tra le new entry nel cast figurano anche Damian Lewis (Homeland) nel ruolo di Steve McQueen; Luke Perry (Beverly Hills 90210, Riverdale) nel ruolo di Scotty Lancer; Emile Hirsch (Speed Racer) nel ruolo di Jay Sebring, parrucchiere di Hollywood ed uno dei quattro amici di Sharon Tate vittime degli omicidi dei seguaci di Manson; Dakota Fanning (La Guerra dei Mondi, L’alienista) nel ruolo di Squeaky Fromm, la discepola di Charles Manson che ha cercato di assassinare il Presidente Gerald Ford; Clifton Collins Jr. (Westworld) nel ruolo di Ernesto The Mexican Vaquero; Keith Jefferson (The Hateful Eight) nel ruolo di Land Pirate Keith; e Nicholas Hammond (Peter Parker nella serie tv L’Uomo Ragno) nel ruolo del regista Sam Wanamaker.

I protagonisti saranno Leonardo DiCaprio (Django Unchained), Brad Pitt (Bastardi senza gloria), Margot Robbie (Suicide Squad, Tonya), Burt Reynolds (Il bandito e la “Madama”), Timothy Olyphant (Hitman – L’assassino), Michael Madsen (Le iene, Kill Bill) e Tim Roth (The Hateful Eight).

Ambientato nell’estate del 1969 a Los Angeles, Once Upon a Time in Hollywood racconta la vicenda di Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) ex-stella di una serie tv western di successo che cerca di entrare nel cinema. Cliff Booth (Brad Pitt), sua spalle e controfigura, cerca di fare la stessa cosa. L’orribile omicidio di Sharon Tate (Margot Robbie), vicina di casa di Rick, e di quattro dei suoi amici ad opera dei seguaci di Charles Manson farà da sfondo alla vicenda. Il film avrà una struttura simile a quella di Pulp Fiction seguendo svariati personaggi durante l’estate di quell’anno.

Charles Manson ordinò ai suoi accoliti di attaccare una casa di Los Angeles ritenendo che appartenesse ad un produttore discografico che aveva rifiutato i suoi lavori. Quattro seguaci di Manson uccisero Sharon Tate, incinta di otto mesi, e altre quattro persone. Manson e molti dei suoi complici sono in carcere per questi e per altri omicidi avvenuti lo stesso anno.

Tarantino sta lavorando anche ad un nuovo film di Star Trek.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui