Giappone: gli anime costituiscono il 77% dei prodotti TV all’estero

0
Il Ministero degli Affari interni e delle comunicazioni del Giappone ha pubblicato il suo rapporto “Analisi dello stato dell’espansione dei contenuti di trasmissione all’estero” nel 2016

Secondo lo studio, il valore delle esportazioni di tali contenuti nell’anno fiscale 2016 era di 39,35 miliardi di yen (circa 358 milioni di dollari USA). Gli anime costituivano il 77,1% del totale e l’84,2% delle entrate derivanti dai diritti di trasmissione in particolare.

Del totale, il 32,7% proviene dai diritti di merchandising, il 31,4% dai diritti di trasmissione, il 26,9% dai diritti di streaming su Internet, il 5,3% dalle ritrasmissioni, il 2,3% dai diritti di home video e l’1,4% da altro.

A parte il 77,1% del totale dovuto agli anime, il 10,2% proveniva dai drama, il 9,7% dai programmi di varietà, lo 0,6% dai documentari e l’1,7% da altro.

Per regione, la composizione è la seguente: 58,7% per l’Asia, 27,2% per il Nord America, 8,0% per l’Europa, 1,6% per l’America Latina e il 4,6% per altre regioni.

Gli anime costituivano la maggior parte del totale in Asia, Nord America ed Europa. Nel Nord America, gli anime costituivano quasi tutto il totale per la categoria trasmissione, al 95,3%.

Il totale di 39,35 miliardi di yen è aumentato del 36% rispetto al numero dell’anno precedente, anche se i contenuti del sondaggio di quest’anno sono cambiati – in particolare, la categoria dei diritti di merchandising include ora i diritti per creare giochi – quindi è improbabile che un confronto diretto possa essere fatto.

I dati sono stati raccolti tramite sondaggi e-mail a 147 enti o società, sebbene il Ministero degli affari interni e delle comunicazioni stia espandendo i tipi di società cui invia il sondaggio. Sebbene non abbia implementato le modifiche quest’anno, stima che il totale effettivo possa raggiungere i 51,59 miliardi di yen.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui