The Division: il cinevideogame solleverà domande complesse

Pubblicato il 20 Maggio 2018 alle 21:00

Jake Gyllenhaal e Jessica Chastain saranno i protagonisti.

David Leitch, regista di Deadpool 2, dirigerà The Division, la trasposizione cinematografica del videogame Ubisoft. La produzione inizierà nel 2019. Leitch sarà impegnato prima con Hobbs and Shaw, lo spin-off di Fast & Furious con Dwayne Johnson e Jason Statham.

Intervistato da Screen Rant, Leitch ha parlato della maledizione al box-office dei cinevideogames: “Tutti parlano di questa maledizione ma, dal mio punto di vista, credo che ogni film sia una storia a parte. Quando giochi ad un videogioco, sei tu a raccontare la storia. Sei tu a controllarla e credo sia difficile collegare quest’aspetto al linguaggio cinematografico. Ma il mondo di The Division solleva domande complesse che mi piacciono molto ed è un mondo davvero espansivo. Credo che possiamo trovare una narrazione molto umana e aggiungere dell’action pazzesca a questo mondo. Sono entusiasta del franchise e degli artisti che stanno lavorando al film.”

La battaglia per riportare l’ordine a Manhattan diventa un film della Ubisoft Motion Pictures e vedrà nel ruolo di protagonisti Jessica Chastain (Interstellar, Zero Dark Thirty) e Jake Gyllenhaal (End of Watch – Tolleranza zero, Lo sciacallo – Nightcrawler).

Oltre ad essere i protagonisti, la Chastain e Gyllenhaal faranno parte del processo di sviluppo del film con le loro case di produzione, rispettivamente la Freckle Films e la Nine Stories. Le strade colpite dalla pandemia in The Division sono piene di storie d’amore, perdita, tradimento ed eroismo ma dovremo attendere per scoprire quali zone saranno esplorate nel film.

The Division è l’ultima proprietà Ubisoft ad unirsi alle produzioni della Ubisoft Motion Picture. Splinter Cell, Ghost Recon, Watch Dogs e Rabbids sono in fase di sviluppo ed è già stato realizzato Assassin’s Creed, con Michael Fassbender.

Jake Gyllenhaal era già stato protagonista del cinevideogame Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, sempre della Ubisoft.

Uscito nel 2016, The Division ha registrato un grande successo di vendite. I giocatori devono controllare i soldati dormienti di un’unità d’elite che entrano in azione quando una pandemia devasta Manhattan. Il team deve affrontare i Purificatori, un gruppo che vuole bruciare la città credendo che sia l’unico modo per sradicare il virus, più rivoltosi, gang e gruppi paramilitari.

Articoli Correlati

Ultima delle serie di Destiny of X ad essere presentata, X-Force continua la sua corsa con Benjamin Percy ai testi, affiancato...

12/01/2022 •

14:17

L’incremento esponenziale dei casi di variante Omicron del Coronavirus ha spinto i vertici di LucasFilm a fermare la produzione...

12/01/2022 •

13:16

Tra le serie mutanti entrate nel nuovo corso Destiny of X, New Mutants è quella da cui ci si aspettava meno sorprese, dato che...

12/01/2022 •

11:42