The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments – Episodio 16: Il labirinto della morte | Recensione

Pubblicato il 8 Maggio 2018 alle 20:00

Il Festival di Vaizel non è ancora iniziato, ma i partecipanti vengono già sottoposti a una durissima prova: superare illesi un mortale labirinto magico che ha preso vito daalla terra e dalle rocce stesse.

Come abbiamo già visto nello scorso episodio, Diane ha perso nuovamente la memoria, il che le rende impossibile riconoscere immediatamente i suoi vecchi amici. La ragazza sembra conservare ancora unicamente i suoi ricordi legati a Meliodas, il che causerà non pochi problemi a Hawk e alla principessa Elizabeth, in un episodio focalizzato più sul combattimento e sulla presentazione di tanti nuovi personaggi, che sulla storia.

  • Bene, bene, bene!

All’improvviso, l’espressione tipica di Meliodas viene sentita dai nostri: il Capitano dei Sette Peccati Capitali è qui! Ma forse non si tratta proprio di lui. Il mistero si infittisce quando i ragazzi si accorgono che non c’è soltanto un Meliodas in una scena che ricorda molto da vicino ciò che sta avvenendo in One Piece, altro anime che seguiamo per voi in contemporanea con il Giappone e del cui ultimo episodio potete trovare qui la nostra recensione:

Non è inizialmente dato sapere se fra di loro si nasconda il vero Meliodas, né le intenzioni e l’effettiva forza di questi cloni. L’unico modo per scoprire questi e altri dettagli resta dunque soltanto uno: combattere.

  • Il mago del mistero

Tutti gli eroi che hanno scelto di prendere parte al Festival di Vaizel sono intrappolati in questo mastodontico labirinto di pietra colmo di trappole, per cui i nostri sono stati costretti dal caso a separarsi, ma l’obiettivo di tutti gli aspiranti contendenti resta il medesimo: arrivare al centro del labirinto, dimostrando così di aver superato la prova e di essere effettivamente degni di partecipare al torneo organizzato dai Dieci Comandamenti, che per il momento restano a guardare l’evolversi della situazione.

In questo frangente, fanno la loro comparsa una serie di nuovi e misteriosi personaggi, all’apparenza anche molto potenti, di cui al momento non viene rivelato nemmeno il nome, ma che vengono mostrati brevemente in combattimento, il che lascia presagire che li rivedremo ancora e che potrebbero avere un ruolo importante nello svolgimento della storia.

Fra questi, spicca un giovane uomo dotato di enormi poteri magici, il quale interviene durante un combattimento, dimostrando fin dalla sua prima comparsa quanto potente e pericoloso possa essere:

L’episodio, come abbiamo già accennato, non aggiunge molto alla storia o alle varie sottotrame presenti al suo interno, il che non deve comunque stupire, poiché ci stiamo avvicinando sempre di più al momento in cui avrà inizio il Festival di Vaizel vero, e proprio, che è un torneo di lotta.

Grazie alla presenza di una serie di nuovi personaggi, questo episodio preparatorio all’azione vera e propria ha la funzione principale di stimolare la curiosità degli spettatori, grazie anche ad alcune sporadiche, piccole rivelazioni, che troveranno compimento nei prossimi episodi.

A tal proposito, ricordiamo infine che l’intera serie di The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments è già oltre la metà del suo corso complessivo, poiché consterà di soli 24 episodi, per cui sembra auspicabile che i prossimi episodi che compongono questo anime basato principalmente sulla mitologia cristiana saranno densi di avvenimenti interessanti legati alla storia e ai combattimenti.

  • Anticipazioni

Se siete curiosi di scoprire su cosa si basa la lezione attuale di Hawk e di vedere alcune immagini tratte direttamente dal prossimo episodio, non perdetevi le anticipazioni di I Leggendari!

Articoli Correlati

I personaggi dei comics Marvel e DC che sfociano nel territorio dell’horror sono il tema di un saggio uscito in questi giorni...

24/01/2022 •

18:16

Secret Invasion, la serie Marvel Studios con Samuel L Jackson, Emilia Clarke, Cobie Smulders e Ben Mendelsohn è in fase di...

24/01/2022 •

13:24

Alcune informazioni raccolte su Twitter hanno dato un quadro un po’ più preciso riguardo ai personaggi che troveremo in...

24/01/2022 •

12:17