God of War: il direttore parla dei possibili seguiti

Pubblicato il 1 Maggio 2018 alle 21:00

Sony Playstation ha trovato un nuovo successo nell’ultimo God of War, tutti parlandone sia in senso positivo che negativo.

Questo ovviamente porta alla domanda dietro ad ogni hit – cosa c’è dopo? Il direttore della serie Cory Barlog ha fatto quattro chiacchiere con Kotaku per parlare un po’ del gioco, dei problemi e dei successi e di quante idee per i sequel ha nel suo cervello.

Alla domanda su quanti giochi abbia in mente, Barlog ha detto che ne ha in mente ben cinque, ma che non vorrebbe metterci 25 anni per crearli e che sta pensando a qualcosa per accorciare i tempi.

Barlog ha poi detto che i tempi lunghi sono dovuti al fatto che hanno dovuto ripartire da zero. Avevano un motore di base, ma hanno davvero rifatto un sacco di cose. Nei precedenti giochi di God of War, quando sono passati da God of War 1 a God of War 2, il motore era lì. Anche se hanno avuto lo stesso problemi dato che  il team di progettazione dei combattimenti diceva: “Faremo solo una piccola riscrittura del motore di combattimento, non preoccuparti, tra un paio di mesi torneremo online” e che solo un anno dopo avevano costruito il primo personaggio in God of War 2. “Era il momento più stressante di sempre – dice – perché continuavano a dire “Solo un altro mese” – è come quando fai una ristrutturazione a casa tua: “Non ti preoccupare, un’altra settimana, un’altra settimana””.

Invece nel nuovo capitolo tutto aveva davvero bisogno di essere rifatto, perché avevano fatto a pezzi il motore in così tanti modi diversi che, quando hanno finalmente riunito la squadra, tutti si sono resi conto che era necessario ripartire da zero.

Tuttavia il regista non si fa troppe illusioni sul fatto che i tempi sarano accorciati per il prossimo capitolo, dato che il gruppo di lavoro è composto da persone che sono tutte perfezioniste e aspirano a fare tutto ciò che stanno facendo al meglio.

God of War è l’ottavo capitolo della serie God of War e sequel di God of War III. L’uscita del gioco è avvenuta il 20 aprile 2018.

Articoli Correlati

La storica serie animata di MTV sta per trovare nuova vita: il revival di Beavis and Butt-Head infatti è in procinto di...

06/01/2022 •

12:59

Nel corso delle sequenze apparse nel presente del secondo episodio di The Book of Boba Fett è apparso brevemente un wookie nero...

06/01/2022 •

12:12

Con l’uscita nelle sale di Multiverse of Madness, l’attenzione verso il personaggio del Dottor Strange sarà...

06/01/2022 •

11:40