L’Uomo d’Acciaio: Henry Cavill vuole un sequel diretto del primo episodio

0
Il secondo episodio è una priorità per la Warner Bros..

Henry Cavill, interprete di Superman nel DC Universe cinematografico, è stato intervistato da Collider ed ha parlato del sequel de L’Uomo d’Acciaio: “Ho avuto parecchie conversazioni in merito, dietro le quinte, con alcune persone e speriamo di averne delle altre per far sì che le cose inizino a muoversi. Desidero moltissimo fare L’Uomo d’Acciaio 2, un sequel diretto del primo episodio, e c’è molta storia di Superman che voglio raccontare. C’è molto dello stile di Superman che voglio raccontare e non vedo l’ora di avere l’opportunità per farlo.”

Cavill ha parlato del sequel de L’Uomo d’Acciaio con il regista Christopher McQuarrie sul set di Mission: Impossible – Fallout. McQuarrie è stato intervistato da ComicBook.com ed ha spiegato: “Ne abbiamo parlato molto sul set ed Henry è un grande fan di Superman. Mi piace parlare di storie con le persone, lui mi ha raccontato cosa vorrebbe fare con Superman e penso che sia fantastico. Gli ho dato qualche consiglio. Qualcuno su Twitter mi ha chiesto se mi piacerebbe dirigere L’Uomo d’Acciaio 2 ed io ho risposto ‘Sanno dove trovarmi.’ Finora non me l’hanno chiesto ma non si sa mai.”

Per la regia del sequel de L’Uomo d’Acciaio, è stato fatto il nome di Matthew Vaughn (X-Men: L’inizio, Kick-Ass, Kingsman – Secret Service) ma è attualmente al lavoro su Kingsman 3. Nel 2008, Vaughn e il fumettista Mark Millar, suo frequente collaboratore, avevano scritto una trilogia cinematografica di Superman che non ha avuto ulteriori sviluppi.

telegra_promo_mangaforever_2