Wonder Woman 2: confermata l’ambientazione anni ’80 e il ritorno di Chris Pine

0
Uscirà il 1 dicembre 2019 negli USA.

Screen Rant riporta che Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, è intervenuta al CinemaCon in corso a Las Vegas ed ha confermato che il sequel sarà ambientato negli anni ’80 e vedrà la supereroina affrontare l’Unione Sovietica durante la Guerra Fredda. E’ inoltre confermato il ritorno di Chris Pine, interprete di Steve Trevor nel primo episodio ambientato durante la Prima Guerra Mondiale. Non è dato sapere se l’attore tornerà per interpretare lo stesso personaggio o, magari, un suo discendente.

Gal Gadot riprenderà il ruolo di Wonder Woman. Kristen Wiig (Ghostbusters) sarà la villain Cheetah. Pedro Pascal (Narcos, Game of Thrones, Kingsman: Il Cerchio d’Oro) sarà uno sfuggente truffatore di nome Rex, Riz Ahmed (Rogue One: A Star Wars Story, The Night Of, Venom) sarà un malvagio uomo d’affari. Le riprese partiranno la prossima estate.

Gal Gadot ha esordito nel ruolo di Wonder Woman in Batman v Superman: Dawn of Justice è stata protagonista dello stand-alone campione d’incassi sull’Amazzone ed è tra i protagonisti di Justice League. Dovrebbe comparire anche in Flashpoint.

telegra_promo_mangaforever_2