Terminator: James Cameron spiega le differenze tra il reboot e il film originale

0
Uscirà il 22 novembre 2019 negli USA.

Intervistato da Collider, James Cameron, regista dei primi due Terminator e produttore del reboot, ha spiegato: “Stiamo sviluppando il nuovo film di Terminator. I film di Terminator sono incentrati tutti sull’intelligenza artificiale. Ma stiamo sviluppando il concept in modo diverso rispetto a quando ho scritto il primo film nel 1982.”

“Quella era la classica tecnologia cattiva, erano i tipici computer intelligenti e malvagi. Oggi abbiamo una prospettiva molto più sfumata. Il concept sarà sempre incentrato sui computer intelligenti e cattivi ma ci sarà un nuovo piano.”

Deadline annuncia che Gabriel Luna, interprete di Ghost Rider in Agents of SHIELD, sarà il nuovo Terminator nel prossimo film della saga diretto da Tim Miller (Deadpool).

Mackenzie Davis (Halt and Catch Fire, Sopravvissuto – The Martian, Blade Runner 2049) sarà la protagonista accanto ad Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton. Gabriel Luna, interprete di Ghost Rider in Agents of SHIELD, sarà il nuovo Terminator. Nel cast figurano anche Natalia Reyes e Diego Boneta. Il film è prodotto da Skydance e le riprese partiranno la prossima estate.

Il film sarà diretto da Tim Miller (Deadpool), sarà il primo episodio di una nuova trilogia e il sequel diretto di Terminator 2: Il Giorno del Giudizio. I fatti di Terminator 3: Le Macchine Ribelli, Terminator: Salvation e Terminator: Genisys saranno ignorati. Billy Ray (Hunger Games) ha scritto la bozza di sceneggiatura più recente da un soggetto di Cameron, Miller e David Ellison della Skydance.

Il primo Terminator ha incassato più di 78 milioni di dollari in tutto il mondo mentre il sequel ne ha incassati più di 519. Sono stati successivamente realizzati altri tre film, l’ultimo dei quali, Terminator: Genisys, ha incassato più di 440 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di 155 milioni di budget.

telegra_promo_mangaforever_2