Star Blazers 2202: nuove clip del quinto film

0
Il sito web ufficiale di Star Blazers: Space Battleship Yamato 2202 (Uchū Senkan Yamato 2202: Ai no Senshi-tachi o Space Battleship Yamato 2202: Guerrieri dell’Amore) ha iniziato lo streaming di video promozionali della durata di un minuto e di 30 secondi per il quinto film sottotitolato “Rengoku-hen” (Capitolo del Purgatorio)

Il video di 30 secondi svela la sigla finale “Yōranka” eseguita da Shino Arima e MayTree.

Clip di un minuto:

Clip di 30 secondi:

Il sito ha anche rivelato tre nuovi personaggi e i loro doppiatori:

Isao Sasaki nelle vesti di Shuntarō Yasuda

Ayahi Takagaki come Saki Tōdō

Tomoyo Kurosawa come Mina Ichinose

Sasaki esegue anche la sigla “Uchū Senkan Yamato 2202” per la serie di film.

Il film sarà presentato in anteprima nelle sale giapponesi il 25 maggio.

Come per i film precedenti, i cinema che proietteranno il quinto film venderanno un disco Blu-ray in edizione limitata del film. Il film sarà anche disponibile per l’acquisto o l’affitto in digitale nello stesso giorno in cui viene distribuito nei cinema in Giappone. Il disco Blu-ray del film in edizione normale sarà disponibile il 1° giugno.

Star Blazers 2202 è un progetto anime per il cinema in sette parti, e il primo film, sottotitolato Kōshi-hen (capitolo iniziale), è stato presentato in Giappone nel febbraio 2016. Il secondo film, sottotitolato Hasshin-hen (capitolo della partenza), ha debuttato in Giappone nel giugno 2016. Il terzo film, sottotitolato Junai-hen (capitolo dell’amore puro), è stato presentato in Giappone nell’ottobre 2016. Il quarto, sottotitolato Tenmei-hen (Capitolo del Karma), è stato distribuito in Giappone il 27 gennaio.

La storia dell’anime è ambientata nell’anno 2202, tre anni dopo il ritorno della Yamato dal pianeta Iscandar. Il popolo della Terra ha salvato il suo pianeta con il Cosmo Reverse System e ha firmato un trattato di pace con Garmillas. Oltre alla ricostruzione, la Terra ha sviluppato una nuova flotta di difesa che include la nuova nave da battaglia Andromeda. La Terra intraprende un percorso di espansione militare, nonostante i desideri di Starsha di Iscandar. La Yamato aiuta a realizzare questa cosiddetta pace, ma al prezzo di molti sacrifici inestimabili. La dea Teresa, che prega per la tranquillità nello spazio, chiama la Yamato a un nuovo viaggio. La minaccia di Gatlantis sta investendo l’universo e si avvicina alla Terra.

Nobuyoshi Habara (regista di Fafner e Fafner EXODUS, regista di episodi e sceneggiatore per Star Blazers 2199) dirige il nuovo anime e Harutoshi Fukui (scrittore originale di Mobile Suit Gundam UC) sta scrivendo e supervisionando le sceneggiature. Il compianto Yoshinobu Nishizaki è accreditato dell’opera originale e suo figlio Shoji Nishizaki (planning di Star Blazers 2199) è il produttore esecutivo. Inoltre, Makoto Kobayashi è assistente alla regia, mentre Junichirō Tamamori e Yasushi Ishizu curano il mecha-design. Nobuteru Yuki è il character designer e Akira Miyagawa ha composto la musica.

In Italia la serie Star Blazers 2199 è disponibile dal 12 luglio 2016 sul portale VVVVID in versione originale giapponese sottotitolata e doppiata in italiano, mentre da ottobre 2016 la serie è stata pubblicata da Dynit in DVD e Blu-ray. Dal 1º gennaio 2017 è distribuita da Netflix e da ottobre 2017 è disponibile anche su Amazon Prime Video.

Sempre Dynit ha distribuito Starblazers 2199 The Movie: Odyssey Of The Celestial Ark su Blu-ray Disc a marzo 2018.

telegra_promo_mangaforever_2