The Witcher: la prima stagione della serie tv Netflix sarà composta da otto episodi

0
La saga fantasy di Andrzej Sapkowski arriva sul piccolo schermo.

Lauren Schmidt Hissrich, showrunner e sceneggiatrice della serie tv The Witcher per Netflix, è intervenuta su Twitter ed ha annunciato che la prima stagione sarà composta da otto episodi: “Sì, lo so, possono sembrare pochi ma, da un punto di vista creativo, è la scelta giusta. Gli episodi possono essere concisi, pieni d’azione, con personaggi ben caratterizzati e una storia ricca, senza lentezze a metà stagione.”

La showrunner aggiunge che la serie potrebbe debuttare nel 2020: “Stiamo procedendo in fretta. La mia testa sta girando come ne L’esorcista, ma per l’entusiasmo, non per la possessione demoniaca. Ma una cosa è certa: la qualità viene prima della fretta. Avrete la serie il più presto possibile, e sarà bella.”

La serie tv è tratta dalla celebre saga fantasy letteraria di Andrzej Sapkowski, già adattata in una serie videoludica di successo.

In una precedente intervista, Tomasz Baginski, regista della serie tv, ha dichiarato che gli sviluppatori del videogioco hanno fatto un lavoro straordinario nel portare in vita il personaggio di Geralt e lo ha aiutato a creare un’interpretazione interessante del personaggio. Anche se la serie seguirà un percorso del tutto indipendente dai romanzi e dai videogiochi, il regista ha dichiarato che potrà prendersi la libertà creativa di ispirarsi alla versione di Geralt vista nel videogioco.

Baginski è anche al lavoro sulla serie animata Saint Seiya: Knights of the Zodiac, sempre per Netflix.

telegra_promo_mangaforever_2