The Walking Dead: lo showrunner parla di uno spin-off cinematografico

0
La serie tornerà il prossimo autunno con la nona stagione.

Con la conclusione dell’ottava stagione di The Walking Dead, Scott Gimple ha lasciato il ruolo di showrunner ad Angela Kang ed è diventato il capo dell’ufficio contenuti ed è il supervisore di tutto il Walking Dead Universe. Intervistato da Vulture, Gimple ha svelato l’intenzione di realizzare un film: “Stiamo prendendo in considerazione l’idea. Ci interessano tutti i modi diversi di raccontare questa storia. C’è un intero universo di possibilità.”

“La storia che Angela Kang vuole raccontare è molto ambiziosa ma credo sia molto entusiasmante per il pubblico accorgersi della differenza tra la vecchia e la nuova storyline. La guerra è stata una storia molto molto lunga. E’ stato come un film di 33 ore. E’ entusiasmante iniziare con del nuovo materiale, esplorare nuovi territori e scoprire cose nuove.”

“Al momento sto lavorando su Fear the Walking Dead e sulla serie principale. Sto lavorando sul materiale nuovo e ci sono molte possibilità interessanti di cui non posso parlare nello specifico. Ma la cosa più importante è che stiamo guardando avanti, a tutto quello che può essere diversi. Vogliamo vedere il mondo di The Walking Dead sotto una nuova luce. Vogliamo sfruttare ogni possibilità. Ci sono molte opportunità fantastiche che ci aspettano. Al momento siamo concentrati sulla nona stagione che mostrerà un nuovo angolo dell’apocalisse in molti modi. Il mio obiettivo è quello di avere tutto nello stesso universo, sotto lo stesso ombrello, ma ogni iterazione dev’essere diversa dall’altra.”

telegra_promo_mangaforever_2