Muore a 60 anni Pino Rinaldi, disegnatore Sergio Bonelli e Marvel

    0
    La notizia è stata data dalla figlia su Facebook.

    E’ morto questa notte all’età di 60 anni Pino Rinaldi, disegnatore per Sergio Bonelli Editore e per Marvel Comics. A comunicare la notizia è stata la figlia sulla pagina Facebook del fumettista, dedicandogli un post.

    Rinaldi iniziò a lavorare nel mondo dei fumetti negli anni ’70, appassiondosi allo stile di John Buscema e Neal Adams. Tra il 1980 e il 1983 collabora con il fratello Rino per la casa editrice Eura Editoriale e nel 1989 entra alla Sergio Bonelli, dove disegna alcuni albi di Martin Mystère e Nathan Never. Risale invece agli anni ’90 la sua entrata alla Casa della Idee, per la precisione alla divisione britannica, come disegnatore della miniserie Wild Angels, sceneggiata da Nick Vance. Disegnerà in seguito alcuni albi dello spin-off dei Fantastici 4 “Fantastic Force” e poi la serie “ClanDestine” ereditata da Alan Davis; ma anche alcune storiche tavole e copertine per Captain America (con Mark Waid) e Thor (scritto da Warren Ellis). Una volta tornato in Italia, collabora nuovamente con Eura Editoriale creando negli anni 2000 serie grandi e minori come “Agenzia X” e “Twee-Van-poor”.

    Ecco il post con cui la figlia lo ha ricordato su Facebook:

    telegra_promo_mangaforever_2