Hiro Mashima e Marvel alla ricerca di giovani disegnatori

0
Il caporedattore e direttore creativo di Marvel Comics faranno parte della giuria. Il vincitore otterrà la serializzazione del manga su Kodansha e un premio in denaro.

Nel corso delle ultime ore Kodansha ha svelato che Hiro Mashima, celebre padre di Fairy Tail che dal 2006 al 2017 ha pubblicato l’opera proprio per lo stesso editore, parteciperà nel ruolo di giudice speciale in occasione del secondo concorso ufficiale manga tutto a tema Marvel.

A presenziare all’evento promosso da Weekly Shonen Magazine ci saranno anche altri due giudici, ovvero C.B. Cebulski e Joe Quesada, ovvero il caporedattore e direttore creativo di Marvel Comics.

Il concorso è aperto sia per i professionisti che per gli autori alle prime armi i quali, per il loro progetto, potranno focalizzarsi su uno dei quattro temi, ovvero Iron Man, Capitan America, Spider-Man e “Altri Personaggi”. In più, chiaramente, i concorrenti dovranno realizzare uno storyboard per un capitolo pilota che presenti uno dei personaggi citati. Il lavoro dovrà essere composto da 50 pagine e il vincitore otterrà l’opportunità di serializzare lo stesso manga su Kodansha e intascherà 3 milioni di Yen (circa € 20.000).

La data di scadenza per inviare un lavoro è fissata al 10 maggio 2018 e il sito web di Shonen Magazine svelerà il vincitore ad agosto dello stesso anno.

Ecco di seguito la locandina che pubblicizza il contest:

La prima edizione del suddetto concorso, tenutasi lo scorso anno, ha visto vincitore Kohei Uchida, ovvero un autore che aveva presentato un manga focalizzato sui Guardiani della Galassia. Il manga, intitolato “Guardians of the Galaxy: Galaxy Rush”, è cominciato a settembre 2017 per poi concludersi nel dicembre dello stesso anno.

Fonte: ANN